Abbinamento colori sul web

Colore

Coraggio che la vita è a colori! E anche il web. Gestione WP rinnova la propria home page grazie al preziosissimo contributo del maggiore social influencer (e non solo) del web italiano Marco Montemagno che naturalmente ringrazio. Lo spunto è utile anche per tornare a parlare di colori e di buoni auspici per tutti. Una delle decisioni più importanti da prendere quando stai pensando al tuo nuovo sito web è quella della scelta dei colori. Come scegliere il colore o l’abbinamento colori giusto? Come avere più successo e un maggiore tasso di conversione? Anche grazie ai colori?

Con questo primo spunto voglio informarti che da oggi questo blog affronterà anche argomenti diversi tra loro ma correlati. Non parleremo più solo di WordPress infatti, perché pensiamo che dietro al tuo sito web o blog ci sia un mondo variegato. Fatto di tante esperienze diverse (ad opera dei nostri professionisti del team, ma anche di amici e appassionati). Realizzare un sito web che funziona è cosa complessa è presuppone tante conoscenze. Spero questo e nuovi articoli siano utili e di tuo interesse. Continueremo pubblicando nuovi articoli quasi tutti i giorni.

Marcello Moresco 3 - Abbinamento colori sul web

“La mia libreria di casa è piena di colori.”


Colori, colori, colori – Se hai un sito web aziendale o hai in mente un nuovo sito (ma anche un blog), hai pensato come il colore possa essere fondamentale ed efficace? Il giusto abbinamento dei colori è importantissimo. I colori influenzano la nostra vita e naturalmente vengono usati anche sul web per migliorare l’Esperienza Utente e la percezione generale del tuo progetto online, creare la tua nuova brand identity.


Abbinamento colori: perché è così importante?

L’abbinamento colori gioca un ruolo molto importante nella nostra vita quotidiana. Si collega ai nostri sentimenti e al nostro immaginario in un modo unico. Il colore è anche un potente strumento di marketing da sfruttare in fase di progettazione del tuo nuovo sito web. Le scelte di colore devono riflettere il messaggio che desideri condividere. Il colore è la prima cosa che attirerà l’occhio dei tuoi utenti. È per ciò fondamentale che i colori siamo ben definiti.


Secondo questa infografica di kissmetrics, l’85% degli acquirenti basa
la propria decisione sul colore. E secondo la stessa infografica, l’uso corretto del colore
porta ad un aumento dell’80% nel riconoscimento del marchio. 


Abbinamento colori


La teoria dei colori

La teoria dell’abbinamento colori è un argomento così ampio e diversificato per il quale sono stati scritti trattati. In sostanza, la teoria dei colori per quanto si riferisce al web design può essere suddivisa in tre parti principali:

  1. CONTRASTO – In parole povere, il contrasto è la differenza tra due colori. Il contrasto serve due funzioni nel web design. Stabilisce la leggibilità e richiama l’attenzione dell’utente verso un elemento specifico della pagina. Ogni volta che sei in dubbio, la migliore soluzione è quella di scegliere un colore molto chiaro per lo sfondo e un colore molto scuro per il testo.
  2. COMPLEMENTAZIONE – I colori complementari si trovano uno di fronte l’uno all’altro nella ruota dei colori. Ad esempio il colore complementare del rosso è verde e il complementare di blu è l’arancione. Se utilizzati correttamente, questi colori possono accentuarsi l’uno con l’altro e creare una combinazione di colori molto efficace.
  3. VIBRAZIONE – Lo stato d’animo generale che suscita un set di colori: i più brillanti sono i colori caldi (rosso, arancione, giallo) e tendono ad eccitare. Mentre le tonalità più scure e le tonalità più fredde (verde, blu, viola) sono più rilassanti e tranquille.

Abbinamento colori e culture

I colori hanno significati diversi. Il modo in cui percepisci un certo colore non può essere lo stesso di qualcun altro in Giappone o in Medio Oriente. Quando pianifichi il tuo sito web, è importante capire chi è il tuo target è e come quella cultura vede le associazioni di colore.

ROSSO – Nelle culture occidentali, come in Nord America e in Europa, il rosso è il colore della passione e dell’entusiasmo. Simboleggia il pericolo. L‘amore, l’eccitazione, e la potenza, ma può anche portare una connotazione negativa quando è collegato ai paesi che appartenevano al blocco comunista dell’Est. Nelle culture asiatiche e orientali, il rosso rappresenta la felicità, la gioia e la festa. Come tale è spesso indossato dalle spose il giorno delle nozze, perché si pensa che porti fortuna e felicità. In Medio Oriente, il rosso rappresenta il pericolo e la cautela. Alcuni ritengono anche che sia il colore del male.


ARANCIO – L’Occidente vede l’arancione come il colore del raccolto e dell’autunno. L’arancione negli Stati Uniti significa la stagione autunnale a partire da settembre fino ad Halloween e il giorno ringraziamento a fine novembre. Le culture indiane considerano l’arancione un colore sacro mentre in Giappone. L’arancio simboleggia coraggio e amore. Infine, il Medio Oriente associa l’arancione al lutto e alla perdita.


Il calore dell’estate

GIALLO –  Nelle culture occidentali, il giallo è associato al calore, all’estate e all’ospitalità. Stranamente, in Germania, il giallo è associato all’invidia mentre la maggior parte del resto del mondo associa questo sentimento al colore verde. Nelle culture orientali e asiatiche, il giallo, non solo è considerato sacro ma imperiale. In India, simboleggia il commercio. In America Latina e in Egitto, il giallo è associato alla morte e al lutto. Il resto delle culture del Medio Oriente percepisce il giallo come il colore della felicità e della prosperità.


Spiritualità e immortalità

BLU – Molte culture occidentali usano blu per i marchi bancari perché rappresenta la fiducia e l’autorità. È anche associato alla nascita e considerato come calmante, rilassante, e pacifico. In un contesto negativo, rappresenta la tristezza e la depressione. Nelle culture asiatiche e orientali il blu è associato all’immortalità e alla forza. Contrariamente al mondo occidentale, il blu è un colore femminile in Cina. In America Latina, il blu è spesso associato alla religione a causa della elevata presenza della chiesa cattolica. Il Medio Oriente vede blu come sicuro in quanto è il colore associato al cielo, alla spiritualità e all’immortalità.


VERDE – Mentre le culture occidentali associano il verde prevalentemente al colore degli irlandesi e alla fortuna, il verde si riferisce anche alla natura, all’ambiente, alla tutela della cause ambientali, e al progresso. In un contesto verde negativo simboleggia invidia o gelosia. Nelle culture orientali e asiatiche, il verde è il colore della natura, della fertilità, e della gioventù. Tuttavia, è anche associato all’infedeltà e all’esorcismoIn America Latina il verde è il colore della morte. In Medio Oriente rappresenta la forza, la fertilità, la fortuna, la ricchezza, ed è più comunemente associato con l’Islam.


Simbolo di ricchezza

VIOLA – Nelle culture occidentali, così come la maggior parte delle culture orientali e asiatiche, il viola è il colore della regalità ed è associato con la ricchezza e la fama. D’altra parte, l’America Latina e la Thailandia vedono il viola come il colore del lutto e della morteIl Medio Oriente vede viola come simbolo di ricchezza.


ROSA – Nelle culture occidentali, il rosa è il colore della femminilità e significa la nascita di una figlia. Esso rappresenta anche la dolcezza, l’infanzia, o il divertimento. Nelle culture asiatiche e orientali il rosa, si indica anche con il matrimonio. L’eccezione è la Cina, che, come detto in precedenza, vede il blu come colore femminile. In America Latina, il colore rosa è spesso usato come un colore per gli edifici.


MARRONE –  Le culture occidentali associano il marrone alla terra, alla salute e addirittura alla sterilità. È stabile, affidabile e sano. Nelle culture asiatiche e orientali il marrone è il colore del lutto. Mentre in America Latina il marrone scoraggia le vendite ed è generalmente considerato di disapprovazione. Le culture del Medio Oriente associano marrone con la terra e il comfort.


Bianco e nero

NERO – L’Occidente vede il nero come colore di finalità, la morte, la formalità, e il lutto, così come un colore di controllo e di forza. Nelle culture orientali e asiatiche il nero rappresenta la mascolinità ed è il colore per i ragazzi in Cina. Simboleggia anche la ricchezza, la salute e la prosperità. Mentre in Thailandia e in Tibet, il nero è associato con il male. Come in Oriente, in America Latina associa questo colore alla mascolinità e al lutto. Il Medio Oriente usa il nero per simboleggiare sia la rinascita che il lutto.


BIANCO – Nelle culture occidentali, il bianco è il colore della purezza e della pace. È il colore associato ai matrimoni, agli ospedali, e alla santità. Tuttavia nelle culture orientali e asiatiche, il bianco è usato per i funerali e rappresenta anche la sterilità. Il lutto, l’infelicità, e la sfortuna. In America Latina, il bianco ha molte delle stesse associazioni, come nel Nord America ed è collegato alla purezza e la pace. Analogamente al nero, il Medio Oriente associa il bianco sia alla purezza che al lutto.

Camicia blu - Abbinamento colori sul web

“La camicia blu di Marco Montemagno.”


Come ottimizzare il colore di un sito

Cerchiamo di capire come costruire un set di colori e ottimizzarlo al meglioPianificare la combinazione di colori del tuo sito web è una parte integrante della tua strategia di conversione. La tua preferenza di colori personali conta molto poco in questo senso. Devi invece tenere a mente ciò che l’obiettivo primario del tuo sito web e qual’è il tuo target di riferimento. Sulla base dei tuoi utenti, la combinazione di colori sarà diversa se il target di riferimento è femminile o fatto da adolescenti, giovani  e adulti.

ROSA, BLU O VERDE? Potresti allora pensare che per un target femminile è necessario il rosa? Sarai sorpreso nello scoprire che circa il 35% delle donne preferisce blu, seguito dal verde e dal violaEstee Lauder fa un grande uso del blu. Mentre Colourpop si rivolge allo stesso pubblico femminile ma con una combinazione di colori viola. A complicare ulteriormente le cose. Jimmy Choo si rivolge a un pubblico femminile, ma concentra i suoi colori su un elegante schema in bianco e nero che si propone di fornire un senso di lusso e raffinatezza. Gli Uomini, invece preferiscono blu. Seguito da verde e nero. Mentre i ragazzi preferiscono blu, verde e viola. Il viola sta diventando sempre più popolare tra gli utenti di età più avanzata.


Come determinare l’abbinamento colori

Purtroppo non c’è una risposta chiara a questa domanda. In termini di bottoni call-to-action sul web, rosso, arancione, verde sono prevalentemente utilizzati. Se consideri il fatto che il verde di solito significa GO non è una sorpresa che molti hanno cercato di portarlo anche sul web. Tuttavia, un certo numero di studi hanno dimostrato che il verde non è la scelta ottimale per una CTA.
Uno studio condotto da HubSpot dimostra che il loro pulsante rosso ha superato quello verde con un aumento del tasso di conversione di un 21%Allo stesso modo, uno studio condotto da Dmx mostra un drammatico aumento delle conversioni quando un pulsante rosso viene sostituito quello verde, che migliora le conversioni del 34%.

Amazon invece, dimostra che l’arancione può essere utilizzato come colore di chiamata all’azione. Le loro azioni di invito più importanti sono di colore arancione. Una scelta eccellente per una società che vuole apparire come molto accessibile.


I migliori 10 plugin per migliorare la tua CRO

Optimonster – Optimizepress – Extrawatch – Q2W3 Fixet Widget – Gravity Forms
Welcome Gate – Title Experiments Free – Total Feedback
A/B Theme testing – AB Press Optimizer


Conclusioni

L’aspetto principale dell’abbinamento colori sul web non ha risposte chiare: ogni sito è unico e, come tale, ogni sito avrà un processo di ottimizzazione e un tasso di conversione unico. Come punto di partenza, però, è possibile restringere i potenziali colori delle tue azioni (pulsanti e altre azioni) in linea con il tema o con un contrasto significativo.

Evita un abbinamento colori con una connotazione negativa. E non dimenticare di provare un po’ per scegliere il colore più giusto. Ricordati che il colore in sé non è la soluzione magica. La scelta del colore è solo una parte della strategia di marketing che va integrata con un design piacevole. In caso contrario, le scelte di colore non faranno molta differenza.

Print Friendly
Marcello Moresco
Marcello Moresco
Marcello Moresco è un Visual Designer - SEO SpecialistMarcello Moresco è specializzato nella realizzazione di nuovi progetti di comunicazione 2.0. Gestisce il gruppo Facebook: Wordpress facile e si occuperà di rinnovare la tua immagine digitale. CEO e project manager di Gestione WP gestisce questo sito web e tutti i servizi assieme agli altri professionisti del team Gestione WP. Contattaci per una consulenza GRATUITA! Risponderemo subito studiando assieme le migliori soluzioni.


Passa a SiteGround con Gestione WP
Tutta l'assistenza è GRATUITA.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.