Vai alla home page

Anonimizzare Google Analytics su WordPress

Page Speed 4 960x480 - Anonimizzare Google Analytics su WordPress

Anonimizzare Google Analytics su WordPress è utile per diversi motivi. I principali sono avere un sito più veloce e rendere il cookie un cookie tecnico. Con il vantaggio di non dover bloccare i cookie sul banner apposito e installato per essere adeguati alla normativa europea GDPR.

Anonimizzare Google Analytics è parte della nostra page speed (velocità di un sito WordPress, un blog o un eCommerce). Uno dei pacchetti di assistenza WordPress, online da 2 anni e in offerta per tutti a 200 Euro. Le azioni che eseguiamo sul tuo progetto online hanno lo scopo di rendere la navigazione veloce, con il vantaggio di una migliore esperienza utente (il gradimento degli utenti) e una minore frequenza di rimbalzo (il tasso di abbandono), azioni di ottimizzazione sia lato server che lato WordPress. Ci viene in aiuto anche un plugin molto efficace e reso GDPR compliant proprio dal suo ultimo aggiornamento.


Anonimizzare Google Analytics con un plugin

Anonimizzare Google Analytics su un sito WordPress vuole dire, in parole semplici, mascherare la provenienza di un utente. Una utile impostazione che puoi modificare sia dal tuo account Google, che grazie all’installazione del plugin Complete Analytics Optimization Suite (CAOS) – GDPR Compliant. Non voglio spiegarti troppo tecnicamente quello che succede, sappi solo che se installerai questo plugin avrai notevoli benefici anche per la velocità di navigazione del sito.

L’arte della page speed

È importate sapere molto bene che un sito web WordPress “consuma” notevoli risorse tecniche a causa della sua struttura dati e della trasmissione continua degli stessi al database PHP. Ottimizzare un sito diventa perciò necessrio e indispensabile.

  • Utilizzare un plugin di cache proprietario (SiteGround)
  • Installare un plugin di cache premium (qualora si usi un altro hosting account)
  • Ottimizzare CSS, HTML, Javascript (con 2 plugin)
  • Modificare il file .htacces (inserire il codice necessario)
  • Ottimizzare tutte le immagini (con il plugin premium shortpixel)
  • Eliminare plugin inutili (causa di troppi javascript e “chiamate” a url esterne)
  • Eseguire tutti i test necessari (prima della consegna)
Miglior hosting WordPress
Il primo passo è il tuo hosting account

Ricordati che, anche se è possibile ottimizzare un sito WordPress nonché risieda su un qualsiasi hosting account, avere un servizio professionale è la cosa migliore. Siamo convinti e non per guadagnare 40 Euro sul nostro servizio di assistenza GRATUITO sul tuo nuovo account SiteGround, che la migliore scelta porti ai migliori risultati. Per questo motivo preferiamo motivare i nostri utenti e clienti al giusto investimento, scalabile nel tempo, che porterà indubbi vantaggi a tutta la catena digitale e che inizierà proprio con il tuo nuovo account. Hai paura ad investire 80 Euro + IVA all’anno per l’azienda, agli effetti il gestore dati di tutto il tuo lavoro? Ti do un consiglio: “Non investire nulla nel tuo asset digitale proprietario e resta su Facebook”.

Anonimizzare Google Analytics su WordPress


Page speed ad “hoc”

S0no queste le principali azioni di assistenza WordPress che svolgiamo quando ottimizziamo un sito WordPress, un blog o un eCommerce per la page speed. Naturalmente anche il plugin CAOS ci viene in aiuto e, come descritto, ha la caratteristica di anonimizzare Google Analytics, oltre a rendere il sito + veloce. Fai un test del tuo sito web. Prima senza il plugin e poi attivando il plugin, ma ricordandoti di eliminare da qualsiasi file del tuo sito il codice Javascript di Google Analytics. Se ti serve una consulenza siamo naturalmente a disposizione per proporti le migliori azioni. Stay tuned, Gestione WP.


Richiedi l'analisi gratuita del tuo sito web, blog o eCommerce

ANALISI SITO

Assistenza WordPress | SEO | Siti web