Vai alla home page

Aprire un blog di successo con WordPress

Aprire un blog di successo con WordPress è l’ambizione di molti utenti della rete. C’è chi lo fa per passione, chi ne ha fatto un lavoro. Anche se il proverbio dice: “Uno su 1.000 ce la fa”, non demordere, puoi farcela anche tu e in questo articolo voglio spiegarti come iniziare bene!

Hai deciso di aprire un blog di successo con WordPress? Non potevi fare la scelta più giusta! WordPress è la piattaforma CMS più usata al mondo, nata nel 2003 proprio come strumento di blogging. Oggi si è talmente evoluta che con la versione 5.0, rilasciata da qualche giorno e ben descritta in questo mio articolo: WordPress 5.0: il nuovo editor è online, le possibilità creative non hanno davvero più limiti! Se sceglierai il tipo di blog giusto, avrai il successo meritato. che ricompenserà il tuo impegno.


Aprire un blog di successo con WordPress

Quando crei il tuo primo blog, è molto importante che tu scelga il tipo giusto. Determinerai così la strategia più efficace per raggiungere tutti i obiettivi. Per aiutarti a scegliere il miglior tipo di blog per le tue esigenze, in questo articolo esaminiamo assieme 12 tipi di blog e quali di questi avranno maggior successo. Ma un blog può essere anche una combinazione di più tipi diversi, anche se per convertire meglio è sempre meglio concentrarsi su un unico tipo di blog e di argomento.


1) Blog personale (personal blog)

Il blog personale non si concentra su un argomento o un pubblico specifico. I blogger scrivono di ciò che più li interessa: i loro hobby, le loro convinzioni, la loro vita quotidiana, la politica, lo sport, eccetera. E attirano i tipi di persone che condividono gli stessi interessi. Lo scrittore vuole solo fare la differenza e condividere conoscenze o esperienze.

2) Blog di un marchio (personal brand blog)

Questo blog si concentra sul blogger come marchio e il blogger è un social influencer. Leader di pensiero, relatore e insegnante all’interno di una nicchia specifica. Il blog viene spesso utilizzato per attività di coaching, consulenza, orientamento, sviluppo personale, spiritualità, ecc. Questo tipo di blog fornisce spesso contenuti scaricabili gratuitamente come eBook, guide, video, eccetera.Il focus è sulla costruzione di una relazione con il pubblico per la generazione di lead.

Questo tipo di blog ha successo quando offre ai lettori la possibilità di chiamare l’azione verso call to action specifiche. I blog con annunci e vendite affiliate dovranno attirare un vasto pubblico in nicchie che includono molti prodotti.

3) Blog aziendale (corporate blog)

Il focus di questo blog è il business stesso. Parlare agli utenti dei propri prodotti o servizi con lo scopo di aumentare il traffico per le attività dell’azienda, al fine di acquisire clienti. Sono gestiti da aziende e potrebbero essere definiti blog aziendali. I loro obiettivi si concentrano sulla cattura di lead per i loro funnel di vendita. Ciò include pagine di destinazione, inviti all’azione, elenchi di email, moduli di contatto personalizzati, offerte di prodotti e servizi, eccetera.

4) Blog sui servizi personali (personal services blog)

Questo blog tratta argomenti relativi ai servizi offerti. Servizi locali come un servizio di giardinaggio, una baby sitter,  un accompagnatore di animali, eccetera. Il blog può monetizzare attraverso annunci o link di affiliazione, ma l’obiettivo principale di questo blog è per il blogger quello di essere assunto per eseguire i servizi proposti.

5) Blog sui servizi di riparazione (repair services blog)

Questo blog tratta argomenti relativi ai servizi offerti. È un’ottima opprtunita per veicolare le attività di riparazione o manutenzione locali come la cura del giardino, le riparazioni in casa, eccetera. Come per il blog sui servizi personali, l’obiettivo principale di questo blog è quello che il blogger venga chiamato per eseguire i servizi proposti.

WordPress blog

6) Blog di nicchia (niche blog)

Questo tipo di blog si concentra su un unico argomento. Alcuni sono molto specifici (come la pesca a mosca in Trentino Alto-Adige) mentre altri si rivolgono ad una nicchia più “ampia” (come praticare la pesca a mosca in Italia), per attirare un pubblico leggermente più ampio. Spesso sono blog sui propri hobby e finiscono poi  per trasformarsi in piccoli blog aziendali personali.

7) Blog di affiliazione (affiliate blog)

Il contenuto di questo tipo di blog si concentra sui prodotti. Di solito i contenuti sono espressi sotto forma di recensioni di prodotti o tutorial sull’utilizzo dei prodotti stessi. L’invito all’azione è acquistare il prodotto attraverso il link di affiliazione del blog. Il ranking (posizionamento SEO) per le parole chiave attorno ai prodotti è fondamentale. Per avere successo, i blog di affiliazione devono trovare prodotti con programmi di affiliazione eccellenti e richiesti.

8) Blog di un artista (artist’s blog)

Si concentra su qualsiasi tipo di arte che l’artista crea, come dipinti, disegni, sculture, musica, fotografia, scrittura, ecc. Spesso include gallerie, negozi in cui è possibile acquistare o commissionare lavori, articoli che mostrano il lavoro, tutorial, podcast, ecc. Hanno successo quando costruiscono un seguito di fan per l’arte che rappresentano.

9) Il blog contro la cultura (the counter-culture blog)

Questo blog utilizza una strategia di marketing che divide il suo approccio dal contenuto. Usando il concetto che tutte le attenzioni sono buone attenzioni, cerca di distinguersi dalla massa per essere il più polarizzante possibile nei confronti di una visione popolare. I titoli dei post del blog possono sembrare dei clickbait.

Ha successo quando ottiene il giusto equilibrio, attirando il pubblico giusto e fidelizzandolo. Il pensiero contro-cultura deve essere più che il titolo – che trasporta alla lettura tutto il contenuto. Avrà un pubblico più ristretto, quindi ha bisogno di trasformare quel pubblico in un gruppo di fedeli seguaci. Il blogger dovrà essere eccezionalmente informato sull’argomento che tratta.

10) Blog degli ospiti (guest blog)

Il contenuto di questi blog è scritto da blogger ospiti che sono in genere esperti nel campo. Ciò lascia al proprietario del blog la libertà di gestire e promuovere il blog fornendo al contempo contenuti che potrebbero anche andare oltre la sua esperienza. Il proprietario del blog a volte scriverà anche alcuni dei contenuti, ma non sono quelli principali.

Questo tipo di blog ha successo quando avrai blogger che possono veicolare il loro pubblico sul tuo blog. Aiuteranno anche a promuovere il contenuto in modo che gli articoli possano avere una portata maggiore rispetto a quelli scritti dal proprietario del blog. Il blog avrà bisogno di un buon seguito per attirare nuovi blogger come ospiti che hanno un vasto pubblico.

11) Blog su casi di studio (case study blog)

Il blog sui case study (anche, blog sperimentale o di test) cerca di capire cosa e come funziona. All’interno vengono descritti diversi strumenti, tecniche, strategie, ecc. Il blog comunica i risultati al pubblico per fornire approfondimenti sui loro campi di interesse. Questo blog crea essenzialmente guide passo-passo che il pubblico può seguire. Ha successo quando ha un numero sufficiente di follower per creare un caso di studio che porti a un invito all’azione.

12) Podcast

Il contenuto di questo blog include il podcast incorporato (in genere audio o video o entrambi, da qualsiasi piattaforma fornita) e include una descrizione, un riepilogo o una trascrizione del podcast e collegamenti per l’invito all’azione. I post sono episodici. Il podcast di solito assume la forma di una chat, un webinar, interviste, formazione, ecc. Ha successo con un ampio seguito che fa clic sull’invito all’azione. Può essere un corso, un libro, un software, un servizio, un download, eccetera.


Come si crea un blog con WordPress

Per creare un blog con WordPress, la cosa più semplice è affidarsi ai servizi di hosting gratuiti di wordpress.com o wordpress.org. Ma sappi che in questo caso non potrai installare nuovi componenti come un tema o un plugin e soprattutto non avrai un dominio primario, es: www.ilmioblog.it. Quello che ti consiglio quindi è di acquistare un piano di hosting account proporzionato alle tue aspettative come per esempio lo StartUp di Siteground.

Miglior hosting WordPress

“Con SiteGround e Gestione WP riceverai assistenza gratuita in italiano.”

ATTIVA SG


Se ancora non conosci i servizi di SiteGround, sappi che è l’hosting WordPress migliore oggi sul mercato e che, grazie alla nostra assistenza WordPress aggiuntiva in italiano e gratuita, potrai ricevere assistenza su tutte le installazioni e impostazioni del del tuo nuovo hosting account. È sufficiente acquistare un nuovo piano dal link indicato.


Aprire un blog di successo: conclusioni

Abbiamo dato uno sguardo personale a 12 tipi di blog e descritto i motivi del loro successo. Un blog dovrebbe concentrarsi principalmente su un argomento specifico. Questo aiuta i lettori a sapere cosa si aspetteranno e aiuta il blogger a concentrarsi sui propri contenuti specializzati per a raggiungere gli obiettivi del blog. Anche se alcuni di questi tipi di blog sono estremamente diversi, hanno tutti una cosa in comune: affinché un blog sopravviva ha bisogno di contenuti di alta qualità pubblicati spesso. Il contenuto di alto valore fa tornare i lettori e offre loro una ragione per condividerli. Stay tuned, Gestione WP.