Vai alla home page

Certificato HTTPS Let’s Encrypt gratuito

Certificato HTTPS 960x480 - Certificato HTTPS Let's Encrypt gratuito

Che il certificato https renda il sito web o il blog WordPress più sicuro ormai è scontato. Tutti i maggiori hosting provider offrono l’installazione gratuita così come la nostra offerta di hosting SiteGround. Vediamo cosa succederà nel 2018 proprio a detta degli sviluppatori del certificato SSL Let’s Encrypt.

Da quando SiteGround ha reso disponibile il certificato HTTPS lo abbiamo installato sul nostro sito, trasformando la URL da HTTP ad HTTPS. Se non sai ancora di cosa si tratta leggi questo nostro articolo: Certificato SSL gratuito. Successivamente e quando realizziamo un nuovo sito web per qualcuno dei nostri clienti usiamo sempre questo nuovo standard.


Google Chrome contrassegna le pagine che non sono sicure


Voglio ricordarti 2 cose che riguardano sicurezza e prestazioni del tuo sito web o blog nel momento in cui installi in certificato HTTPS e passi ad una connessione SSL sicura:

  1. La navigazione è criptata (sul browser vedrai l’icona verde di un lucchetto e la scritta: “Sicuro”)
  2. La page speed rallenta leggermente essendo di fatto HTTPS un re-direct

Certificato https Let’s Encrypt

Proprio oggi mi è capitato di spiegare ad un nostro cliente cosa volesse dire avere un sito web il quale URL risponde al nuovo standard HTTPS. È per questo motivo e per sensibilizzare tutti gli utenti, sia del nostro gruppo Facebook WordPress facile, che del nostro blog, che voglio spiegarti meglio di cosa si tratta. Con le parole del sito web Let’s Encrypt ufficiale.

Certificato https Let's Encrypt

“Il certificato HTTPS gratuito usato da tutti si chiama Let’s Encrypt.”


Certificato HTTPS in numeri

Let’s Encrypt ha avuto un grande successo nel 2017. Il numero di certificati attivi (non scaduti) che servono 46 milioni di utenti sono più che raddoppiati. Il numero di domini unici (61 milioni) è triplicato. Il web è passato dal 46% dei caricamenti delle pagine crittografate al 67% secondo le statistiche di Mozilla – un guadagno di 21 punti percentuale in un solo anno –  Let’s Encrypt ha creato un web molto più sicuro e rispettoso della tua privacy e di quella degli utenti.


Certificato HTTPS: Crescita del servizio 

Let’s Encrypt, per il 2018, ha pianificato di raddoppiare il numero di certificati attivi e domini unici. Portandoli rispettivamente da 90 milioni a 120 milioni. Questa crescita anticipata è dovuta al continuo aumento delle aspettative per la crescita dell’HTTPS nel 2018 in generale. Let’s Encrypt aiuta a guidare l’adozione di HTTPS offrendo un’opzione gratuita, facile da usare e disponibile a livello globale per ottenere i certificati necessari per abilitare HTTPS. L’adozione di HTTPS sul web è decollata ad un ritmo senza precedenti dal giorno in cui Let’s Encrypt è stato lanciato al pubblico.


Certificato HTTPS: nuove caratteristiche

È stato introdotto introdotto un endpoint dell’API del protocollo ACME v2 e, allo stesso tempo, il supporto per i certificati jolly. I certificati Wildcard sono gratuiti e disponibili a livello globale, proprio come gli altri certificati. È stato pianificato un endpoint dell’API di test pubblico online all’indirizzo indicato.

Sempre nel 2018, gli sviluppatori prevedono di introdurre certificati root e intermedi ECDSA. L’ECDSA è generalmente considerato il futuro degli algoritmi di firma digitale sul web, poiché è più efficiente di RSA.

Indicizzazione su Google

” La nostra indicizzazione HTPPS dal 29 gennaio 2017.”


Migliora la tua indicizzazione su Google

Grazie al plugin Yoast possiamo creare una mappa xml e inviarla a Google. Correggere tutti gli errori su Google Search Console e migliorare la nostra indicizzazione. Ma anche altri sviluppatori creano plugin nati apposta per generare la mappa del sito. Segnaliamo questo plugin: Google Sitemap by Websoft. Non entrando nel merito tecnico del motivo per il quale l’uno o l’altro è il migliore, evidenziamo la nostra schermata della mappa di Search Console priva di errori.

Mappa xml

“La mappa xml creata da Google Sitemap inviata a Google.”


Cosa fa Gestione WP

Nel momento in cui un nuovo utente e nostro cliente decide di attivare un piano di hosting con SiteGround (per tutti gli account shared host)o Kinsta (per gli account cloud hosting), la pagina dedicata è questa: Miglior hosting provider, Entriamo in azione accedendo al tuo nuovo account imposteremo il tuo dominio come HTTPS, attivando il certificato Let’s Encrypt. Ci occuperemo noi di creare le impostazioni e i re-direct necessari affinchè il tuo nuovo sito web venga pubblicato con il nuovo standard e naturalmente disponga del certificato HTTPS. Contattaci per una consulenza GRATUITA. Stay tuned, Gestione WP.

Nascondi
Guida WordPress 2019