Vai alla home page

Come fare un sito Internet con WordPress

Come fare un sito Internet è la domanda che si fanno tutte le persone che vogliono essere online con il proprio sito web. Per farsi conoscere, vendere e monetizzare, o semplicemente pubblicare le proprie storie. Quali sono gli strumenti giusti? Quanto costa realizzare un sito web? A chi ti puoi rivolgere?

Su questo blog spieghiamo come fare un sito Internet tutti i giorni. Parlando di WordPress, infatti, la piattaforma CMS più famosa al mondo, abbiamo anche modo di darti i consigli giusti. Quali sono tempi, modi e caratteristiche che deve avere un moderno sito web? Le caratteristiche sono simili ma diverse in funzione del tuo target, che forse è la cosa che, in fase di progetto va definita meglio. A chi si rivolgerà il tuo nuovo sito? Prova a farti questa semplice domanda e poi datti una risposta. Sarà illuminante.

[rev_slider alias=”Guida WordPress”]

SCARICA LA GUIDA


Guida WordPress 2019

La nostra Guida WordPress 2019 (online a soli 14,90 Euro) è il metodo più efficace per capire come fare un sito Internet con WordPress. 51 pagine e 14 capitoli ti forniranno tutte le basi necessarie per realizzare il tuo 1° sito web e capire meglio come diventare un protagonista online. Se acquisterai subito la Guida WordPress avrai diritto ad accedere alla tua area di download dove ogni mese troverai un capitolo pratico su come fare un sito Internet. Consigli sempre aggiornati in funzione di una tecnologia che cambia rapidamente nel tempo. Online il bonus: Ottimizzazione SEO con Yoast e gestione della Google Search Console + un interessante anteprima su Gutenberg, il nuovo e prossimo visual editor di WordPress!


Come fare un sito Internet con WordPress

Se hai deciso di usare WordPress avrai a disposizione uno strumento sofisticato. Ciò non toglie che, nonostante le risorse gratuite e a pagamento siano parecchie, un buon progetto sarà fondamentale. È anche importante che il progetto contenga tutte le caratteristiche del tuo nuovo sito. È inoltre preferibile realizzare delle bozze su carta e in digitale (magari con Photoshop) che possano renderti meglio l’idea di ciò che vorresti fosse il risultato finale. Non fare l’errore che fanno molti di metterti subito a lavorare su WordPress senza sapere cosa fare. Sprecherai solo del tempo e non raggiungerai mail gli obiettivi.

Come fare un sito Internet con WordPress

“Come fare un sito Internet con i servizi di Gestione WP.”


Questi principi sono universali e riguardano lo studio e la gestione di un progetto, sia esso realizzato con WordPress, Prestashop, Magento e perché no anche con HTML 5. Le piattaforme (veri e propri strumenti di gestione dei contenuti) non vanno sopravvalutate, rimangono solo degli strumenti. Al centro ci sei tu e le tue idee, che saranno supportate da un’attenta analisi di fattibilità comprensiva di tempi, modi e costi. Oltre e naturalmente come ho già accennato alla definizione del tuo target.


Come creare un sito web

Prima ancora di pensare alla grafica del sito web, installare WordPress e scegliere un tema (una selezione dei migliori la trovi qui: (Temi & Plugin selezionati) sarà necessario pensare di investire il giusto tempo nella scelta del tuo nuovo dominio (l’indirizzo web che ti rappresenta), e registrarlo sul tuo nuovo hosting account. Il piano di abbonamento annuale che ti servirà per poter gestire tutti i dati del tuo nuovo sito Internet. Sarà opportuno scegliere il tuo hosting provider.

I servizi che non possono mancare:

  • Spazio server sufficiente a gestire un sito web (anche complesso)
  • Backup incrementale (per non perdere nessun dato)
  • Hardawre veloce (di ultima generazione)
  • Memoria Cache e condivisione CDN (per essere più veloce nel navigare)
  • Assistenza online 24/7 per 365 (per risolvere ogni problema)

L’hosting è quell’azienda responsabile dei tuoi dati, che allo stesso tempo ti permette di essere online. Puoi facilmente intuire che se cercherai solamente il prezzo più basso, i tuoi dati non saranno al sicuro, probabilmente non avrai nemmeno un backup e il supporto non potrà essere all’altezza delle aspettative. Il tuo nuovo sito genererà migliaia di byte. Un traffico di dati che, prima ancora di raggiungere i tuoi utenti, passerà per un server (macchine sofisticate) di proprietà dell’hosting provider. Scegli quindi un’azienda che ti dia fiducia di serietà dei servizi. Sia italiana o internazionale è poco importante. Il web è il “World Wide Web”!

Miglior hosting WordPress

“Una delle sedi internazionali dell’hosting provider SiteGround.”


Miglior hosting WordPress

Senza voler essere noioso, voglio farti presente che non sarà una scelta semplice. Sul mercato esistono innumerevoli competitor e molte fasce di prezzo diverse tra loro. Quello che ti posso riportare è solamente la nostra esperienza, maturata dopo diversi anni di prove con servizi e aziende diverse, che ci ha portato a scegliere SiteGround. Un’azienda internazionale con 4 datacenter nel mondo, che da qualche anno è presente anche sul mercato italiano. Siamo partner SiteGround e possiamo offrire ai nostri utenti e clienti tutta l’assistenza tecnica aggiuntiva e gratuita nel caso di nuovi account. Maggiori informazioni e un link all’acquisto del tuo piano, le trovi su questa pagina dedicata alla nostra offerta: Miglior hosting per WordPress.


Come fare un sito Internet: scelta del tema grafico e dei plugin

Utilizzare uno strumento sofisticato non è sufficiente a realizzare un sito. Sarà sempre l’intervento di un professionista web designer esperto di UX (User Experience) a fare la differenza tra un prodotto amatoriale e uno professionale. Ciò nonostante, grazie a WordPress e alla nascita da qualche anno di uno standard preciso (la responsività), realizzare un sito oggi è più “semplice” e meno oneroso di quando prima si faceva quasi tutto a mano. Componenti professionali ci verranno in aiuto.

Tema WordPress BeTheme

“BeTheme è il tema utilizzato anche per il nostro corso WordPress base e avanzato.”


Il successo mondiale di WordPress, che pubblica oltre 16 milioni di siti web, ha contribuito allo sviluppo di componenti aggiuntivi, studiati apposta per i professionisti e gli appassionati, che posso semplificare notevolmente il lavoro (a patto sempre che il progetto sia ben studiato all’inizio). I temi diventano quindi una valida base grafica e funzionale. Mentre i plugin sono componenti aggiuntivi utili per impostare funzioni specifiche previste dal tuo progetto. In questa sezione dedicata del sito troverai una buona scelta dei componenti più popolari, con comode schede tecniche in italiano: Temi & Plugin.


Ottimizzazione SEO

La SEO (Search Engine Optimization) è un mondo a sé. Non basterebbero 100 pagine per descrivere tecniche e vantaggi nel creare una buona strategia SEO. Posso consigliarti di fare molta attenzione a tutta l’ottimizzazione SEO. Una buona messa a punto tecnica che renda il tuo sito veloce e reattivo e un’ottima strategia di on page SEO e off page SEO. Sfogliando il blog e leggendo qualche articolo, troverai davvero tantissimi spunti utili per capire meglio come fare. L’obiettivo della SEO è semplice: farsi trovare, rispondendo con i propri contenuti alle ricerche che gli utenti fanno interrogando Google e i motori di ricerca.


Come creare un sito web professionale

Fare un sito con WordPress può sembrare una passeggiata. Ma rendere il sito un vero asset digitale proprietario in grado di convertire utenti in clienti è ben altra cosa. In questo caso non ho molti consigli da darti se non rivolgerti a dei professionisti del settore come un web designer o meglio ancora uno staff. Dove ciascuno darà valore al tuo progetto con le proprie conoscenze specifiche. Ti voglio perciò ricordare che Gestione WP, sito web italiano dedicato ad assistenza WordPress e realizzazione di siti web è a disposizione per una consulenza gratuita. Contattaci, siamo online! Stay tuned, Gestione WP.

Nascondi
Guida WordPress 2019