Mostra tutto

Come usare Mailchimp per Newsletter

Marketing SEO

Se sei tra i fortunati sotto l’ombrellone e vuoi sapere come usare Mailchimp dai una letta veloce a questo articolo che potrebbe esserti utile. Se invece sei ancora in azienda e i bilanci non tornano, forse hai bisogno di una nuova strategia di comunicazione. Il tuo sito web non è responsive e non compare sulle prime pagine di Google? Per spendere poco, o troppo… Ognuno fa i conti al suo portafoglio, il lavoro è tutto da rifare. Vuoi una consulenza gratuita? Anche su come usare questo potente strumento per comunicare meglio? Contatta Gestione WP.

Come usare Mailchimp con WordPress? Augurando buone vacanze a tutti quelli che sono già in spiaggia e a quelli ancora in ufficio, voglio approfondire un tema di grande interesse per gli addetti ai lavori. I professionisti e le aziende. Usare al meglio le tecniche digitali di marketing e inbound marketing per comunicare ai propri potenziali clienti le ntue offerte e i tuoi servizi. Sito web responsive in WordPress, landing page, Newsletter, Campagne Facebook e campagne Google ADS sono i nostri asset. Ricordati però che l’unico proprietario è il tuo sito e tutto partirà da lì.


Come usare Mailchimp con WordPress

Mailchimp è un potente strumento di marketing. Ammesso e non concesso che, potendo usare una metafora, il tuo potenziale cliente non si scocci troppo nel differenziare la carta che ogni giorno riempie la sua casella della posta. Mailchimp è un servizio nato per creare mailing list e successivamente Newsletter, da inviare (gratis fino a 2.000 contatti) ai rispettivi destinatari. Mailchimp a pagamento invece, ti consentirà di gestire un numero illimitato di indirizzi email. Per ora non entriamo nel merito di come veniamo in possesso degli indirizzi email, frutto di una grossa ricerca di contatti.

Mailchimp accetterà qualsiasi email. Una volta generata la lista dei nostri contatti potremo creare una bozza grafica della nostra comunicazione e associare la vera e propria Newsletter alla mailing list. Inviarla subito a tutti i destinatari o pianificarne l’invio.

Come usare Mailchimp con WordPress

“La Newsletter di Gestione WP appena pianificata.”


Per realizzare la Newsletter abbiamo pensato ad un’immagine coordinata (in tema estivo) che riportasse subito l’attenzione alle nostre 3 aree di intervento (con link alle nostre landing page). Ogni immagine, infatti, è bene che abbia un link che rimandi ad una pagina del sito web. Alla home page di Gestione WP per esempio, nel caso dell’immagine principale o del nostro logo.

Porta il tuo utente subito al “dunque”. Considera che una Newsletter viene letta velocemente e spesso in mobilità su uno Smartphone. La tua comunicazione deve di conseguenza essere curiosa, ma essenziale. Vai subito al dunque. In poche parole rendi chiaro cosa vuoi comunicare. Non dimenticarti mail il benefit. Il tuo potenziale cliente sarà attratto dai vantaggi che offri. A casa, in ufficio e con uno strumento diverso da un iPhone, sarà sempre in grado di approfondire sul sito web la tua proposta.


Letture, lead e conversioni

Dopo aver creato e inviato la tua Newsletter, sarai curioso di conoscerne i risultati di apertura e click sui link. Analisi che un servizio professionale come quello di Mailchimp ti mette naturalmente a disposizione. Risultati certi però non esistono. Per non rimanere deluso, preparati al “peggio”… Se pochissimi clienti avranno aperto, letto e cliccato la tua Newsletter, probabilmente comunicazione o target sono sbagliati. Ma i fattori in gioco sono tantissimi come l’orario di invio o il periodo dell’anno per esempio.


Su 100 invii il 2% di nuovi contatti è un successo!


In un periodo di saldi è normale che grandi aziende inviino Newsletter con le loro promozioni. Specialmente se si tratta di un servizio di e-commerce con ribassi dei prodotti in vendita davvero interessanti. Considera quindi di proporre un benefit e, nel caso di un prodotto un’offerta ad un prezzo competitivo. In questo modo potrai fidelizzare i tuoi utenti e abituarli ad un invio di Newsletter “ricorsivo”. Ricordati però di non esagerare con altri invii. Aspetta almeno 15 giorni per il prossimo invio massivo. Bisogno di assistenza? Conatttaci! La nostra prima consulenza è gratuita. Stay tuned, Gestione WP.

Bloom

“Il plugin Bloom da integrare a WordPress.”


Un plugin dedicato

Per usare Mailchimp con WordPress Gestione WP usa un plugin professionale dedicato a questo servizio: collezionare email dal tuo sito web. Eleganthemes ha sviluppato Bloom, uno dei migliori e più accattivanti plugin per collezionare email, per esempio da una pop-up, ma anche da un widget posizionato nel footer. Le personalizzazioni sono tantissime e in aggiunta, con il sapiente uso dei CSS potrai tranquillamente “adattare” i moduli alla grafica del tuo sito web.

Print Friendly, PDF & Email
Marcello Moresco
Marcello Moresco
Marcello Moresco è un Visual Designer - SEO SpecialistMarcello Moresco è specializzato nella realizzazione di nuovi progetti di comunicazione 2.0. Gestisce il gruppo Facebook: Wordpress facile e si occuperà di rinnovare la tua immagine digitale. CEO e project manager di Gestione WP gestisce questo sito web e tutti i servizi assieme agli altri professionisti del team Gestione WP. Contattaci per una consulenza GRATUITA! Risponderemo subito studiando assieme le migliori soluzioni.