Vai alla home page

Content Management System a confronto

Il Content Management System è una piattaforma. Molto più che un semplice strumento di valoro, si afferma come un valido aiuto per tutte le tue attività digitali. Il tuo unico asset digitale proprietario, il sito, il blog o l’eCommerce inizia da qui: WordPress, Drupal, Joomla.

Il CMS è quindi un Content Management System sviluppato per consentire a tutti la gestione dei contenuti e la loro pubblicazione online. Nato per la creazione e gestione di un blog, si evolve negli anni diventando uno strumento sofisticato. È usato non solo per creare un sito web o un eCommerce, ma anche per gestire tutte le attività digitali. Un vero e proprio “hub” dal quale partono le tue azioni di marketing, con gli obiettivi di farti conoscere, offrire servizi e vendere prodotti online.


Content Management System a confronto

Possiamo immaginare che il mercato interessi a molte aziende produttrici di tecnologie (anche gratuite), che a loro volta sviluppano un business enorme. Legato alla necessità di avere un hosting provider (wordpress.com fa da solo oltre il 50% del marketshare), oltre al bisogno di utilizzare componenti aggiuntivi professionali (i temi e i plugin ben descritti in questa nostra piccola ma importante selezione dei migliori: Temi e Plugin). ne prendiamo ad esempio 3: WordPress, Drupla e Joomla.


CMS open source in ascesa

Con i CMS è naturalmente possibile creare il tuo sito web aziendale. Piattaforme che possono operare su qualsiasi server, dopo una semplice installazione one click, per poi iniziare a creare il sito, anche grazie ad un tema (la base grafica e funzionale) e qualche plugin (le funzioni aggiuntive richieste dal progetto di comunicazione, studiato a tavolo ancora prima di iniziare bene).

Content Management System a confronto

Fonte BuiltWith: Content Management System


WordPress

Il CMS WordPress non ha bisogno di troppe presentazioni, lo conosco tutti i clienti e gli utenti del nostro gruppo Facebook WordPress facile. Nasce nel 2003 dalla geniale intuizione di Matt Mullenweg (co-fondatore di Automattic, una società da 200 milioni di Dollari l’anno). È oggi il CMS più usato al mondo e recentemente ha superato il 30% del marketshare globale. WordPress ha dato vita ad una fitta rete di aziende e sviluppatori che vendono sul web il loro componenti aggiuntivi. Temi e plugin per rendere il sito web sempre più sofisticato. WordPress è anche “Google friendly” grazie ad una buona ottimizzazione SEO. WordPress è molto personalizzabile! Pensa che i plugin WordPress sono oltre 56.000. Difficile non trovare il componente giusto.


Joomla

Joomla è notevolmente più complesso di WordPress. La creazione di contenuti non è così intuitiva, ma il CMS ha ancora più opzioni del suo competitor. Pubblicare un articolo può sembrare complicato se non conosci bene le configurazioni e i permessi di ciascuno. Prima di tutto dovrai creare le categorie. Il menu del programma è posizionato in alto e include la gestione del sito, degli utenti, dei menu, dei contenuti, dei componenti, delle estensioni e l’aiuto. I menu sono abbastanza semplici da navigare, ma potresti avere bisogno di più tempo e di alcuni test per capire bene a cosa serve ciascuna opzione. Joomla ha funzionalità integrate per contenuti generati dagli utenti come i forum ed è l’ideale per gestire i social network, un eCommerce e siti web con una navigazione complessa e molti contenuti. Compresi siti aziendali con un’area clienti dedicata.

CMS open source

Drupal

Drupal è un CMS presente sul mercato dal 2001, ed è il terzo CMS più popolare con una quota di mercato del 3,8% circa. Alimenta il 2% di tutti i siti web ed è sviluppato con PHP. Drupal è più complesso di WordPress e di Joomla! Ha ancora più opzioni e un controllo dettagliato, ma richiede una buona conoscenza di HTML, PHP o altre lingue per aggiornarlo o personalizzarlo. È più veloce di WordPress e di  Joomla perché usa meno risorse. È multilingue e ha opzioni di tassonomia dettagliate. Drupal può contare su oltre 41.000 moduli e oltre 2600 temi. Il CMS applica uno standard di codifica di qualità, quindi tutti i moduli e i temi funzionano bene insieme. Drupal è uno strumento quasi esclusivo e non alla portata di tutti.


Content Management System a confronto: conclusioni

Un sito web, un blog, un eCommerce posso essere realizzati con Content Management System diversi e oggi ho voluto descriverti brevemente i più conosciuti. Altri programmi, ancora più specifici sono alla “finestra”. In particolare per il mercato degli eCommerce, come Prestashop e Magento (la Ferrari dei negozi online). Ma il successo di WordPress è talmente grande da rendere loro la vita “difficile”. Su questo sito web ti offriamo assistenza WordPress. Contattaci! Stay tuned, Gestione WP.

Marcello Moresco
Marcello Moresco
Marcello Moresco è un Visual Designer - SEO SpecialistMarcello Moresco è specializzato nella realizzazione di nuovi progetti di comunicazione 2.0. Gestisce il gruppo Facebook WordPress facile (oltre 9.000 utenti). Gestione WP ti consiglia il miglior hosting provider sul mercato SiteGround.
WhatsApp Chat
Invia via WhatsApp
Nascondi
Guida WordPress 2019