Vai alla home page

Futuro dei siti web con la app “Universe”

Futuro dei siti web? O quale futuro per i siti web? Sono domande che noi addetti ai lavori ci facciamo spesso da quando le piattaforme hanno preso, inutile negarlo, il sopravvento. Creando un nuovo modo di comunicare. La app Universe nasce per essere mobile, laddove un sito web deve essere “smart”.

Se i siti web abbiano o meno un futuro è tutto da verificare. Noi per esempio, siamo convinti che una buona comunicazione aziendale necessiti di un “asset digitale proprietario”. Un po’ come fosse la tua casa e un punto fisso dal quale si diramano contenuti e offerte di prodotti e servizi sui canali digitali più diversi. Una buona indicizzazione sui motori che favorisce la ricerca, marketing sociale sui vari network che “marca il territorio” verso un target precedentemente bene identificato.

Certo è che i classici siti web ricchi di pagine e sottopagine hanno meno senso di esistere per tutti quegli utenti che oggi usano la mobilità (il cellulare in parole povere), come primo accesso alla rete. Mobilità in aumento fino a volte a superare (a seconda del tipo di settore/prodotto) la navigazione fissa da un normale computer. È per questi motivi lo stesso WordPress, oltre ad essere notoriamente “Google friendly” è anche responsive (design responsivo) e si adatta di conseguenza alla migliore consultazione su tutti i dispositivi. Vero è anche che, come accennato, una parola su tutte è vincente: “Smart”.


Futuro dei siti web con la app “Universe”

Ci viene in aiuto una app chiamata Universe, che ci può aiutare a costruire e pubblicare un sito web infinitamente personalizzabile in pochi minuti e tutto dal tuo telefono. Da quando l’app è stata lanciata a marzo 2017, sulla sua piattaforma sono stati creati oltre 150.000 siti. E dopo aver terminato lo sviluppo del prestigioso acceleratore Y Combinator, Universe sta iniziando a lanciare un servizio di abbonamento “pro”, in cui gli abbonati possono utilizzare i propri nomi di dominio, ottenere analisi per i propri siti e rimuovere dalla parte inferiore il marchio dell’azienda. Il costo è inferiore ai 15 dollari al mese.

Futuro dei siti web con la app "Universe"

“Universe è disponibile per il download su Apple Store.”


Per quale motivo dovremmo realizzare un sito web dal nostro cellulare? Si tratta di siti web del futuro che favoriscono una migliore esperienza utente da mobile? Forse la risposta è proprio che il futuro del web design e del suo sviluppo avvenga proprio dal telefono stesso. Se riuscissimo a realizzare strumenti davvero potenti, ma sempre all’interno dello stesso paradigma “Mobile first” che diano agli utenti un controllo maggiore di quello che danno piattaforme come Instagram e Snapchat, la nostra “casa” non sarebbe un social network ma il nostro sito web con il nostro design. Dice  Joe Cohen, lo sviluppatore e fondatore di Universe.

L'”Universo” progettato da Cohen è un semplice editor di siti web basato su app, che integra o addirittura sostituisce i social media. È il luogo unico in cui puoi davvero decidere cosa e come appare, e dove puoi aggregare tutte le piattaforme online in un unico URL, che si adatta alla tua biografia su Instagram. In questa app c’è la visione di un paradigma completamente nuovo.


Web design semplice

Dice Cohen: “Per avere un’idea di come funzioni Universe, l’ho provato io stesso con l’obiettivo di creare un sito con un semplice portfolio. Sono rimasto scioccato da quanto fosse semplice. L’app mi ha dato messo a disposizione circa 20 diversi modelli tra cui scegliere. Ne ho selezionato uno e poi ho avuto la possibilità di personalizzarlo. È l’editor di Universe che rende l’app vincente. Sovrapponendo una griglia al layout del mio nuovo sito Web, ogni blocco è diventato completamente personalizzabile. Ho potuto così trasformare qualsiasi blocco in una foto, un video, un testo, un collegamento, una mappa, una clip audio, una GIF, un semplice blocco di colore o persino eseguire un pezzo di codice.”


Siti web del futuro: Universe contro tutti?

Successivamente ha provato un’interfaccia utente simile a quella di Squarespace, WordPress, Wix e la maggior parte delle piattaforme nate per realizzare siti web, ma nulla secondo Cohen si avvicina alla semplicità di Universe. “La nostra filosofia di design è basata su una grande semplicità con la quale è possibile per ottenere progetti senza limiti.” Il risultato è un’enorme quantità di siti web dal design unico, ognuno diverso da quello che gli utenti hanno sempre realizzato finora.


Il futuro del web design

La visione di Cohen, con Universe va oltre il web design. Universe, e in particolare la sua interfaccia di rete, è un modo per molti utenti non addetti ai lavori per sostituire l’uso del codice. “Il codice è semplicemente un’interfaccia per la creazione di cose su Internet, e possiamo effettivamente costruire un’interfaccia migliore per costruire cose su Internet per molte persone”, dice. “La maggior parte delle persone non ha accesso, non vuole codice, non ha la capacità di codificare.”

Se Internet non fosse solo costruita da programmatori e web designer, come sarebbe? In questo momento un sito web significa aggiornamenti delle risorse quasi settimanali, siti pieni funzionalità richieste dagli utenti. Ma con Universe le possibilità potrebbero moltiplicarsi essendo disponibili a tutti. Con solo circa 150.000 utenti, Universe è ancora un piccolo protagonista in un mondo molto competitivo, quindi non è chiaro se la società sarà in grado di raggiungere un pubblico più ampio – l’intero team è composto da tre persone, e si sta iniziando ad espandere ora. Ma Cohen è fiducioso che la sua interfaccia aiuterà molti utenti…