Vai alla home page

Google Analytics WordPress e GDPR

Google analytics 960x480 - Google Analytics WordPress e GDPR

Tutti conoscono Google Analytics WordPress di Monstersight. Ma una cosa che molti non sanno è che Google Analytics può essere anonimizzato in modo semplice con un plugin. In questo modo il tuo sito sarà più facilmente aggiornato alla Cookie Law. Gestione WP usa questo plugin su tutti i siti dei propri clienti che chiedono page speed per una navigazione veloce e adeguamento al GDPR.

Oggi voglio spiegarti come Google Analytics possa essere anonimizzato in WordPress semplicemente installando un un plugin utilissimo anche alla page speed (la velocità di navigazione di una pagina web). Ti chiederai cosa centra la page speed con Google Analytcs e la risposta è semplice. Qualsiasi collegamento a servizi esterni rallenta molto WordPress.

Per quale motivo allora dare retta ai ragazzi di SOS WP quando il tuo vero interesse, oltre ad analizzare i dati, è quello di avere un sito veloce? Certo, il plugin di Monstersight Google Analytics WordPress, ha molte funzioni che ti permetteranno di analizzare il sito direttamente dalla tua dashboard di WP. Ma che ti frega se il sito sarà più veloce senza e con indubbi vantaggi SEO?

Sito WordPress veloce“Un sito WordPress professionale deve essere veloce.”


Google Analytics WordPress e GDPR

Dice il saggio: – “Meno collegamenti esterni hai e più il sito WordPress sarà veloce”. Dice la legge: – “Il tuo sito WordPress, il blog o il tuo eCommerce devono essere adeguati al GDPR (la normativa europea sulla privacy). Per questi due motivi dovresti anonimizzare il tuo codice di Google Analytics. Certamente lo puoi fare con una semplice impostazione all’interno del tuo stesso account. Ancora più semplicemente installando uno di quei plugin che nel tuo set non possono mancare: Wp Speed Grades Light.WP Speed Grades Light

WP Speed Grades Light è il plugin usato dal nostro staff, quando realizziamo la page speed ad un sito WordPress. Non è certamente l’unica soluzione, ma in accoppiata con le nostre ottimizzazioni funziona egregiamente. Nell’ultimo aggiornamento è previsto l’inserimento del codice Analytics (con il vantaggio di non rallentare il sito) e la sua anonimizzazione.


Google Analytics a norma GDPR

Molti utenti e amici del nostro gruppo Facebook  (al quale sei invitato ad iscriverti: WordPress facile), fanno ancora confusione tra quella che è la Cookie Law (2016) e il GDPR (2018). In materia di trattamento dei dati personali e profilazione, nel caso di Google Analytics e WordPress, è bene sapere che se Analytics viene anonimizzato (nascondendo l’IP) è considerato un cookie tecnico. In questo modo non ti occorrerà nemmeno bloccare il tracciamento. Sarà infatti sufficiente dichiarare nella Cookie Policy l’uso di Google Analytics per WordPress anonimizzato. La nostra assistenza WordPress ti offre il pacchetto GDPR.

Google Analytics WordPress e GDPR

Come usare Google Analytics

A questo punto ti chiederai come usare Google Analytics con WordPress. Nulla di più semplice e ovvio. Accedi al tuo account Google e consulta i dati da un’altra finestra del browser! Il vantaggio di avere un sito WordPress veloce e bene indicizzato nella SERP di Google è irrinunciabile e qualche optional in più nella dashboard di WordPress non farà altro che penalizzare la tua page speed. Uno dei nostri pacchetti di maggior successo. Vuoi una consulenza? Contattaci. Stay tuned, Gestione WP.


Richiedi l'analisi gratuita del tuo sito web, blog o eCommerce

ANALISI SITO

Assistenza WordPress | SEO | Siti web