Vai alla home page

Immagini in movimento con Cinemagraph

Immagini in movimento 960x480 - Immagini in movimento con Cinemagraph

In un mondo digitale che assomiglia sempre più alla scenografia di Blade Runner. Dopo video, gif animate e animazioni slider, sulle nostre home page e campagne di marketing arriveranno le immagini in movimento Cinemagraph. Una tecnica mutuata dal cinema, oggi alla portata di tutti i creativi.

Delle cose che piacciono e che fanno engagement ne avevo già parlato in questo articolo. Le tendenze del web design nel 2017. Siamo quasi a metà del 2018 che vede crescere sempre più l’interesse per WordPress (il CMS più famoso al mondo), come testimonia anche il nostro gruppo Facebook WordPress facile che ad oggi conta oltre 8.500 utenti. Ma le novità non finiscono mai. Temi e plugin sempre più sofisticati (una piccola selezione, ma con tutte le schede e le recensioni degli utenti in ITALIANO la trovi qui): Temi WordPress e plugin. E oggi Cinemagraph, vere e proprie immagini in movimento.


Immagini in movimento per sognare

Se stai pensando che le immagini Cinemagraph siano una buona tecnica per aumentare l’interesse degli utenti hai colto nel segno. Il Cinemagraph è il nuovo formato video del marketing. Ne hai mai sentito parlare? La parola “cinemagraph” è la via di mezzo tra cinema  (immagine in movimento) e parte della fotografia (immagine statica). Sono immagini efficaci, continue e in loop. Questa fusione di immagini statiche e mobili innescano l’interesse degli utenti, essendo difficili da ignorare.

L’uso di “cinematografie” da parte di grandi marchi è amplificato dai canali social. Come ad esempio Facebook e Instagram, che stanno migliorando le proprie capacità di riproduzione automatica. Possiamo così creare filmati nativi integrati più facilmente e trovare il miglior modo per raggiungere con successo i nostri utenti/consumatori. Il contenuto cinemagraph tende ad avere più viralità, con una portata organica superiore di 71% rispetto alle fotografie tradizionali.


Cosa fare allora con un cinemagraph?

L’integrazione di immagini in movimento cinemagraph in una campagna di marketing sui social media può formare una serie di “micro promo”. I micro promo sono ottimi per essere utilizzati sui social. Sono efficaci per campagne di branding, offrono rischi minori, dovuti a minori costi di produzione e presentano l’opportunità di una maggiore frequenza di produzione.

Immagini in movimento con Cinemagraph Pro

“Immagini in movimento elaborate con Cinemagrapgh Pro.”


Formati per tutte le necessità

I video di 6-8 secondi sono la lunghezza migliore per i navigatori mobili. Offrono un engagement maggiore rispetto a quelli più lunghi e danno migliori risultati di traffico. Tuttavia, i video leggermente più lunghi, 30-60 secondi, sono più efficaci delle promozioni micro, per campagne di prodotti o servizi con una call to action. La cosa più importante per i professionisti del marketing è considerare quale formato sia il più appropriato. Noi raccomandiamo un approccio interconnesso, utilizzando una vasta gamma di formati video e lunghezze in tutti i canali di marketing digitali.


Tutti i benefit delle immagini in movimento

1) Catturare un momento semplice di un’azione è un modo potente per creare un sacco di significato in un solo momento.
2) Un cinemagraph vale 1.000 parole. I Cinemagraph sono estremamente efficaci per catturare l’emozione, consentendo agli utenti di sentirsi come se essi stessi vivessero l’esperienza.
3) L’effetto è molto bello. I Cinemagraph sono perfetti per aggiungere interesse ad un fotografia, dando movimento creano un’attenzione che non ritroviamo in una semplice fotografia statica.
4) I costi di produzione più bassi rendono i cinemagraph particolarmente competitivi. Quando si sviluppano una campagna o una strategia di contenuti, i cinemagraph offrono un prodotto coinvolgente ad una frazione del costo di un video.

I brand di life style, di moda e di viaggio si prestano particolarmente al formato cinemagraph. Un filmato che viene realizzato bene e utilizzato in modo efficace, è un ottimo strumento per raccontare la storia di un marchio.

Best Cinemagraphs Compilation

“Una compilation in video di cinemagraph.”


Cinemagraph e WordPress

Dal condividere immagini in movimento Cinemagraph sui social network, ad usarle al posto di uno slider sulla home page, il passo è breve. Carichiamo nella nostra media gallery le immagini in movimento (cinemagraph) e inseriamole nei contenuti (pagine o articoli), proprio come fosse un normale jpeg o un png. Aprendo il formato originale in Photoshop, potremo arricchire la “storia” anche con dei testi evocativi ed opportuni che aiuteranno a rendere il cinemagraph ancora più interessante.

Lo staff di Gestione WP realizza video, video con drone e cinemagraph. Siamo a disposizione per una consulenza GRATUITA sulle tue nuove strategie di comunicazione. Contattaci! Stay tuned, Gestione WP.

Nascondi
Guida WordPress 2019