Interaction design in un libro

Siti-web
Creare un sito web WordPress
luglio 9, 2016
Blogger
Come creare un blog
luglio 14, 2016
Mostra tutto

Interaction design in un libro

Interaction-design

Acquistiamo un template, installiamo qualche plugin e ci mettiamo subito al lavoro. Ma com’è possibile? È solo grazie a persone come Bill Moggridge che oggi tutti, o quasi, possono pubblicare il proprio sito web o blog. L’interaction design e la sua storia sono raccontati in questo splendido libro e DVD che in Italia pochi conoscono ma che vale la pena scoprire. 

Interaction design in un libro

DESIGNING INTERACTIONS
Autore:
Bill Moggridge
Sito web: Designing Interactions
Acquista su Amazon: Designing Interactions (MIT press)
Prezzo: 31.95$

Uno splendido libro e un bellissimo sito web in HTML 5 ci raccontano la storia dell’interaction design. Vista da chi ha dato la propria vita nel migliorare le interazioni fra macchine ed utenti. Bill Moggridge ne è l’autore, questo il sito web: Designing Interactions.

I progettisti di prodotti digitali considerano il loro lavoro come la progettazione di un oggetto fisico-bello o utilitaristico. Ma come progettare interazioni? Bill Moggridge, progettista del primo computer portatile (la bussola a griglia, 1981) e uno dei fondatori della società IDEO, ci racconta la storia di un insider del settore. Tracciando l’evoluzione delle idee, dall’ispirazione eal risultato.

“La tecnologia digitale ha cambiato
il nostro modo di interagire con tutto, dai giochi
che facciamo agli strumenti che
usiamo per lavorare.”

Moggridge e suoi intervistati discutotono sul perché un personal computer ha le finestre in un desktop e cosa ha reso i produttori di palmari così famosi. Ciò che trasforma un gioco in un hobby. Perché Google è il motore di ricerca più famoso al mondo, e perché 30 milioni di persone in Giappone scelgono il servizio i-Mode per i loro telefoni cellulari. Moggridge racconta la storia del processo di progettazione e spiega l’attenzione delle le persone grazie i prototipi IDEO. Le esigenze e i desideri della gente possono ispirare un design innovativo. Come i metodi di prototipazione sono in continua evoluzione nella progettazione di tecnologia digitale.


Interaction design master

Moggridge_Bill_largeBill Moggridge è stato il co-fondatore di IDEO e direttore del National Design Cooper-Hewitt Museum della Smithsonian, è morto l’8 Settembre 2012, a seguito di una battaglia con il cancro. Aveva 69 anni. Un sostenitore per il valore del design nella vita di ogni giorno, Bill è stato il pioniere dell’interaction design e ha integrato fattori umani nella progettazione di software e hardware.
Bill Moggridge ha fondato il suo studio di design a Londra nel 1969 e ha creato un secondo ufficio nel 1979 a Palo Alto, nel cuore della Silicon Valley in California. Ha progettato il primo computer portatile, la bussola a griglia, ed è stato pioniere dell’interaction design che ha insegnato come disciplina. Nel 1991, ha fuso la sua società con quella di David Kelley e Mike Nuttall per formare IDEO. Bill è stato attivo nella formazione verso il design per tutta la sua carriera. In particolare come visiting professor in interaction design presso il Royal College of Art di Londra. È stato consulente e professore associato nel programma di progettazione presso la Stanford University.

È stato molto più interessato a ciò che la gente vuole, chi sono gli utenti, e come interagiscono con altre persone, cose e luoghi. È stato autore del libro Progettazione multimediale (2010), che esamina le connessioni tra media tradizionali e il regno digitale emergente, e Designing Interactions (2006), che esplora come l’interaction design trasforma la vita quotidiana. Designing Interactions è stato nominato uno dei 10 migliori libri sull’innovazione e il design Libri del 2006 da BusinessWeek.


Professore pluripremiato

Bill è stato un Royal Designer for Industry. Vincitore nel 2010 del premio Prince Philip Designers, e vincitore del Premio Nazionale alla carriera Cooper-Hewitt’s National Design nel 2009. Laureato alla Central School of Design di Londra, ha svolto numerose attività professionali. Incluse quelle di consulente del governo britannico in materia di istruzione di progettazione (1974). È stato amministratore del Design Museum di Londra (1992-1995). Professore ospite in interaction design presso il Royal college of Art di Londra (1993). È stato membro del Comitato direttivo per l’Interaction design Institute di Ivrea, l’Italia (2003).


NON ESISTONO DOMANDE STUPIDE O INUTILI

Le domande hanno solo bisogno
della risposta giusta.

Marcello Moresco
Marcello Moresco
Marcello Moresco è un Art Director - SEO Specialist che negli anni si è specializzato nella realizzazione di progetti web 2.0 e 3.0. Gestisce il gruppo Facebook: Wordpress facile e si occupa di grafica, SEO e ottimizzazione della Page Speed per i propri clienti. CEO e project manager di Gestione WP gestisce il sito, il blog e tutti i servizi assieme agli altri professionisti della squadra. Gestione WP assistenza WordPress e realizzazione siti web è anche su Facebook: Assistenza WordPress.