Vai alla home page

Migrare un sito WordPress con due plugin

Migrare un sito wordPress 960x480 - Migrare un sito WordPress con due plugin

Migrare un sito WordPress può essere per alcuni utenti complicato. Ma in una situazione normale, dove non occorra l’intervento di uno specialista, puoi farlo anche tu con due plugin. Il 1° è dedicato a tutti, il 2° agli utenti di SiteGround, il nostro hosting Provider del quale siamo partner da oltre 3 anni con la nostra assistenza aggiuntiva.

Quante volte hai dovuto migrare un sito WordPress e hai perso del gran tempo facendo solo danni? Quante ore di lavoro hai buttato via (se non anche i tuoi dati non avendo nemmeno un backup) per cercare di migrare un sito cusando l’FTP? Scommetto che ti è già successo, come è successo a ciascuno di noi professionisti, quando abbiamo iniziato ad usare WordPress. Inutile dire il contrario, il naso di pinocchio si allungherebbe all’infinito a tutti gli utenti WordPress.


Migrare un sito WordPress con due plugin

Oggi voglio parlarti meglio di 2 plugin sviluppati apposta da aziende diverse per migrare in sito WordPress che possono renderci la vita meno complicata, senza richiedere l’intervento del Gatto e la Volpe che cercherebbero solo di scoprire dove hai nascosto le tue monetine. Si tratta di All in One WP Migration e WordPress Migrator. Il primo lo trovi sulla repository di WordPress. Il secondo è gentilmente offerto a tutti i nuovi account SiteGround. Uno degli hosting migliori per WordPress.


Migrare un sito WordPress: WP All in One Migrator

È un plugin per la migrazione di un sito web WordPress dal tuo account verso un altro hosting account. Puoi usarlo per eseguire il backup del tuo sito, anche se il vero scopo è il principalmente il primo. Potresti aver bisogno di cambiare il tuo hosting account a causa di problemi di prestazioni, prezzo o qualsiasi altro fattore, dovendo fare una migrazione.

Migrare un sito wordPress

La migrazione del sito WordPress con  WP All In One è semplice, gratuita e alla portata di tutti gli utenti WordPress, fino a una dimensione file di 512 MB. Ciò significa che se il tuo sito web è più grande di 512 MB, allora dovrai acquistare la versione premium. Ciò richiede l’acquisto dell’estensione illimitata dallo sviluppatore, Servmask. La buona notizia è che, una volta acquistato. potrai usarlo su siti web illimitati e avere diritto ad un supporto premium. Il plugin costa 59 Dollari.


Migrare un sito WordPress: WordPress Migrator

WordPress Migrator è l’ultimo plugin sviluppato da SiteGround e nativo (l’hosting provider che abbiamo sempre in offerta con la nostra assitenza WordPress aggiuntiva gratuita). Nato per rendere la vita più facile a tutti gli utenti WordPress e alle agenzie web che rivendono i pacchetti dell’hosting (è possibile farlo attraverso l’affiliazione), WordPress Migrator fa quello che promette. Attraverso una API creata sul cPanel (il pannello di controllo di SiteGround), collegherai il plguin (installato sul sito da migrare) al tuo account e in pochi click avrai trasferito il sito in modo sicuro. A chi serve WordPress Migrator.

WordPress Migrator

A chi si rivolge WordPress Migrator

  • Gruppi di utenti con siti su hosting diversi (che scelgono di avere un unico account)
  • Professionisti o web agency che si occupano di gestione (rivendendo i pacchetti acquistati)
  • Un utente che vuole portare i suoi siti web su un unico account (da hosting diversi)

Su ogni nuovo account (per ora) SiteGround offre la migrazione gratuita di un singolo sito web. Occasione giusta per provare le caratteristiche dell’hosting che, per siti WordPress installati su un piano shared host, si dimostra uno dei migliori. Con il plugin WordPress Migrator, la gestione delle migrazioni dei altri siti WordPress da altri account sarà ancora più semplice e veloce.

ATTIVA SG


Dimentichiamoci l’FTP

Con il comodo cPanel di Siteground, dal quale accedere a tutte le funzioni, le impostazioni del server e dei sui componenti, compreso un backup incrementale e la gestione delle risorse, possiamo dire addio all’USO dell’FTP. Quante volte per esempio ti è capitato di dover modificare un file di sistema, inserire una funzione specifica o un codice nel tema? Con la comoda gestione delle risorse per cartelle, avrai accesso a qualsiasi file sul server e con click potrai modificare qualsiasi file. Serve assistenza dedicata per WordPress? Siamo onlineStay tuned, Gestione WP.

Nascondi
Guida WordPress 2019