Vai alla home page

Perché dovresti aggiornare WordPress sempre

Uno dei motivi per i quali dovresti aggiornare WordPress è la sicurezza. Quando ho iniziato a realizzare siti con WordPress qualche anno fa, i miei clienti erano ancora scettici. Ma il CMS stava diventando lo strumento per pubblicare siti web più popolare al mondo e anche una piattaforma stabile e sicura. Ideale per tutti i siti web destinati ai professionisti e alle piccole e medie imprese.

Ultimamente però, a causa di pesanti attacchi di hacker come l’ultimo DDoS, o intrusioni di spam bot, il problema della sicurezza è tornato alla ribalta. Anche in Italia si inizia a pensare che i propri dati debbano essere messi al sicuro. Da un lato grazie alla scelta di un hosting provider professionale (noi abbiamo scelto SiteGround) e siamo in grado di offrire ai nostri clienti una maggiore sicurezza. Su tutti i nuovi account infatti, creati dalla nostra Miglior hosting WordPress, offriamo assistenza GRATUITA lato server. Mettiamo già di base in sicurezza il sito web, attivando opzioni CDN (Content Delivery Network) e HTTPS con certificato digitale Let’s encrypt (particolarmente utile per siti dove l’eCommerce deve garantire transazioni sicure).

Dall’altro lato ci occupiamo di assistenza WordPress, operando aggiornamenti WordPress e aggiornamenti ai plugin direttamente dalla dashboard del tuo sito web. I nostri servizi su Come usare WordPress sono utili a tutti quei professionisti e aziende che non hanno certo il tempo di occuparsi personalmente della gestione del proprio sito web. Gestione WP interviene quando serve, pianificando assistenza e aggiornamenti nel tempo.


Perché dovresti aggiornare WordPress sempre

I motivi principali per i quali dovresti aggiornare WordPress sono 5. Ognuno dei quali è molto importante, anche se per ragioni diverse. Ma puoi ben capire che la sicurezza è il più importante di tutti.

  • Sicurezza (il sito web può essere soggetto ad attacchi)
  • Prestazioni (un sitoWordPress può diventare più lento)
  • Correzioni di bug (oggi aggiornamento risolve problemi eventuali)
  • Compatibilità (l’aggiornamento assicura la compatibilità)
  • Nuove caratteristiche (nuove versioni dei componenti offrono nuove opzioni)

Mantenere il tuo sito aggiornato migliorerà la sicurezza

Una delle ragioni per cui WordPress sta diventando sempre più l’obiettivo di attacchi hacker, è il suo successo e la sua popolarità. Un CMS che alimenta fino ad un quarto di Internet, senza dubbio attira tutta l’attenzione di chiunque voglia inserire codice dannoso, mandare siti web offline o rubare i dati. Ma la dimensione stessa di WordPress, e della sua comunità di utenti e sviluppatori, è anche un vantaggio. Le vulnerabilità legate alla sicurezza vengono individuate e affrontate rapidamente. Ciò vale sia per il core di WordPress, così come per i plugin premium (quelli a pagamento ma i più sicuri), che per i temi (le basi grafiche in demo), sviluppati sempre da grosse aziende o da web developer indipendenti di successo.

Temi e plugin WordPress

“Schede in italiano per tutti i temi e plugin selezionati.”


Il marketplace n.1 al mondo

Gestione WP, attraverso una selezione di temi e plugin in collaborazione con Envato (il marketplace n.1 al mondo) ti offre le sue schede informative in ITALIANO il link del prodotto al marketplace Themeforest e il link del produttore, oltre ad un cambio valuta Euro/Dollaro. Temi e plugin li trovi qui: Temi WordPress e plugin selezionati.

Scelto il tema e il proprio set di plugin potrai iniziare. Il motivo per il quale acquisatre un prodotto professionale è che solo grazie ai frequenti aggiornamenti da parte delle aziende o degli sviluppatori che i problemi sulla sicurezza vengono tenuti sotto controllo. Ciò significa che quando si verifica una vulnerabilità di sicurezza nel tema o in un plugin importante, può essere rapidamente risolto con un aggiornamento rilasciato immediatamente. Nessuno di questi vantaggi però, sarà davvero effettivo se non tieni aggiornata la tua versione di WordPress. Se non fai attenzione gli aggiornamenti, il tuo sito web sarà molto più  vulnerabile a problemi di sicurezza e tu sei l’unico responsabile.


Un sito aggiornato funzionerà meglio

Gli aggiornamenti non servono solo per avere maggiore sicurezza. Spesso migliorano le prestazioni di WordPress in se, o di un plugin o di un tema. Ad esempio, WordPress 4.1 includeva miglioramenti alle query complesse per migliorare le prestazioni dei siti che le usavano e WordPress 3.9 includeva miglioramenti alle prestazioni di TinyMCE. I plugin vengono aggiornati anche per migliorare le prestazioni, per accelerare gli script ed eseguire le query in modo più efficiente. L’ultimo aggiornamento a WordPress 5.0 invece installa il nuovo sistema di editing “Gutenber”, già descritto in questoarticolo: WordPress 5.0: il nuovo editor è online.


Gli aggiornamenti possono introdurre nuove funzionalità

Aggiornare WordPress e mantenere tutto il tuo sito aggiornato ti consente inoltre di accedere a nuove funzionalità. Ad esempio, le versioni recenti di WordPress hanno incluso grandi miglioramenti per l’UX nelle schermate dell’amministratore, nonché miglioramenti per l’accessibilità. Anche i plugin possono farlo, il che significa che tenere aggiornati gli oggetti ti consente di accedere alle ultime novità. Puoi aggiornare WordPress manualmente o automaticamente. Ma se hai capito che queste cose sono importanti e non hai tempo da perdere (o danni da fare) rivolgiti ai professionisti. Stay tuned, Gestione WP.