Vai alla home page

Piattaforma web competitiva ed economica

Piattaforma web competitiva ed economica, WordPress è la chiave di volta per tutte le PMI che vogliono ampliare il proprio business ed essere online con un sito web funzionale, sicuro ed efficace a costi decisamente competitivi. Adottata dalle più importanti imprese internazionali, WordPress è la piattaforma più diffusa al mondo. Non perché costa meno, ma perché è la soluzione migliore per il web e l’eCommerce.

Navigando tra i vari siti che consulto abitualmente, sono incappato in quello di pmi.it, interamente dedicato alle PMI (Piccole e Medie Imprese). Vera spina dorsale dell’economia italiana. Il portale è diventato uno strumento autorevole e indispensabile per chi cerca informazioni. Trend e approfondimenti sui temi economici, fiscali e amministrativi che più da vicino riguardano le PMI.

Sulla sua home page era annunciata una conferenza online (gratuita), dal titolo Digital Transformation Day, il cui tema centrale era il web marketing in tutti i suoi aspetti e strumenti, dalle tecniche SEO ai contenuti, dalla pubblicità al remarkerting. Ottimo e abbondante, nulla da eccepire. Il web ormai è pieno di ogni lodevole e benvenuta iniziativa, seria e professionale come questa, rivolta a migliorare le performance online e il business delle imprese.


Piattaforma web: WordPress è la chiave di volta

Dal Politecnico di Milano in giù, c’è un proliferare di webinar, conferenze e workshop online. Tutti hanno “il sole in tasca” per illuminare il cammino digitale delle aziende italiane che decidono – finalmente, aggiungo io – di affidarsi al web per sostenere il proprio business e magari dare una sterzata decisa ai loro fatturati con l’eCommerce. Oggi non c’è alternativa, se si vuole restare sul mercato. Adeguarsi, andare ad affrontare quello che per molte imprese è ancora un “mistero digitale” quando dovrebbe essere ormai un must. Un dovere, per rispetto alla propria storia e, soprattutto, per ancorarsi al futuro. Gli strumenti non mancano, e ogni giorno ne nascono di nuovi, capaci anche di cambiare dall’oggi al domani i paradigmi più saldi.

WordPress: piattaforma web facile da gestire

La stragrande maggioranza di questi eventi formativi online, però, spesso si dimentica del mezzo che deve trasportare e distribuire tante belle, efficaci e pure mirabolanti invenzioni del marketing: la piattaforma web. Ce ne sono tante, da quelle piccole e basiche a quelle specializzate, da quelle di nicchia a quelle sofisticate. Ecco, quasi nessuno che parta di questo aspetto fondamentale.

L’azienda che si appresta ad affrontare per la prima volta il mare magnum di Internet o l’impresa che riarma il proprio vascello online e lo riposiziona per navigare felice come in crociera deve (o almeno dovrebbe) poter contare su un software di gestione dei contenuti (CMS, Content Management System) possibilmente gratuito, facile da installare ed economico da gestire. Più che affidabile, esperto e consolidato, flessibile, sicuro e modulare, aperto alla creatività e alla genialità di sviluppatori (Open Source) sparsi per il globo terracqueo in grado di alimentarlo con continue leccornie digitali (plugin).

Piattaforma web WordPress con gestione WP

La piattaforma web più diffusa al mondo

La piattaforma web c’è, e si chiama WordPress, il software di gestione web content più diffuso al mondo. Installato su quasi 20 milioni di siti web, con una quota stimata del mercato globale del 37% e che sale al 60% nel mercato dei CMS. Al di là di ogni conferenza, seminario, convegno e riunioni formative sul web marketing e i suoi derivati, le aziende italiane hanno bisogno di WordPress per “svoltare”. Hanno bisogno che qualcuno glielo spieghi chiaramente, hanno bisogno di capire che WordPress ha costi di gestione irrisori. Hanno bisogno di sapere che studiando un po’ se lo possono perfino gestire da soli. Tutto o in parte, e che comunque non c’è bisogno di avere in azienda del personale fisso, dei “programmatori” che lavorano col codice in una lotta ormai impari con un open source inarrestabile come WordPress.

Ecco su cosa si dovrebbero fare seminari e conferenze: su WordPress quale arma competitiva ed economica per affrontare il mercato online. WordPress è di più di un software: è un completo ambiente di comunicazione, un ecosistema digitale perfettamente inserito nell’universo Internet. I più spocchiosi tra i consulenti e le web agency alzano certamente il sopracciglio di fronte alla soluzione WordPress, perché convinti che gratuito e open source sia di poco valore. In realtà, adottando WordPress, le imprese potrebbero fare a meno di certe figure professionali ormai obsolete e inutilmente costose. Questo è, e questo devono sapere le PMI italiane per uscire dallo stagno e affrontare il mare aperto con maggiore consapevolezza, verso orizzonti felici.


Le aziende che usano WordPress

D’altra parte, se WordPress è stato adottato da grandi aziende e brand internazionali come CNN, Sony, CBS, Star Wars, Disney, Facebook (Newsroom). New York Times, Time, PlayStation, Microsoft News, Rolling Stones (il gruppo musicale). Wall Street Journal (Law Blog), Reuters Blog, Mercededes Benz e perfino dalla Casa Bianca Usa uno o più motivi ci saranno, o no? Care PMI, vogliamo parlarne? Avete bisogno di una consulenza gratuita? Stay tuned, Gestione WP.

Fonti: pmi.it, wpbeginner.com, builtwith.com, w3techs.com, interenetlivestats.com

Nascondi
Guida WordPress 2019