Primi su Google: come?

Google

Facciamo un semplice ragionamento: Essere primi su Google serve? Qualsiasi utente che naviga il web ha probabilmente impostato come prima pagina del suo browser la pagina di Google. 9 utenti su 10 non digitano un indirizzo web se non nel campo di ricerca di Google. Oltre a ciò fanno ricerche. Internet è nata per questo. Essere primi su Google è un “must”. Ma come?

Google arriva nel 1998 per opera di due studenti di Standford con il pallino della matematica. Entrambi avevano 25 anni… Da allora è stata una crescita vertiginosa. La ricerca è un business e Google certamente ha fatto il suo, fino a diventare il principale protagonista della search. L’azienda ha infatti un certo “monopolio” è bene che tu lo sappia. Vende ADS ossia ti mette nella condizione di creare campagne a pagamento per posizionare bene in evidenza sulle proprie pagine il tuo sito web e i tuoi servizi.


Google sta violando le regole europee abusando della sua posizione dominante nel campo delle ricerca online

 Il Sole 24 Ore


Fatta questa breve premessa veniamo al punto: stai realizzando il tuo sito web in WordPress? Lo stiamo facendo noi per te? Gestione WP è assistenza WordPress, gestione WordPress e realizzazione di siti web WordPress. In ogni caso, oltre alla grafica e ai contenuti dobbiamo indicizzare il sito web su Google. Ci occupiamo di indicizzazione e SEO perché la tua macchina nuova ha bisogno di un’ottima messa a punto prima di partire. Dice il saggio: se non si sei, non esisti.


Primi su Google con WordPress

Il CMS WordPress che stai utilizzando o che usano tutti è da sempre “Google friendly“. WordPress infatti, se ben usato, riesce a indicizzare molto bene i tuoi contenuti. Specialmente se il tuo sito è o ha un blog. La pubblicazione periodica di articoli di contenuto e ottimizzati per la SEO, nel tempo ti ripagherà. Tranquillo, ora non ti sto vendendo nulla, Nè tanto meno la prima pagina entro una settimana. Diffida sempre da chi propone risultati in breve tempo. Non saranno veritieri.

  1. Il tempo è una discriminante
  2. Le keyword devono essere “Long tail”
  3. Le azioni di pubblicazione devono essere periodiche
  4. Non importa molto quanto, ma cosa e come
  5. Analisi e verifiche sono fondamentali
  6. La page speed del tuo sito deve essere ottimizzata

Primi su Google


Buongiorno, sono Google

È sempre così, senza scendere in questo caso troppo in tecnicismi. Un’immagine vale + di 1.000 parole. Sei un professionista? Hai un’azienda o sei responsabile dei servizi informatici dell’azienda per la quale lavori? Sei un blogger o semplicemente un appassionato? Ti sarà capitato di frequente di ricevere qualche telefonata… – “Buongiorno sono Google, la contatto per offrirle il servizio di posizionamento sui motori. In una settimana sarà in prima pagina di Google”.

Cerca di dare una risposta saggia: – “Buongiorno a Lei, sono interessato a questo servizio mi mandi per favore un preventivo dettagliato con, oltre ai costi, tutte le azioni che farete nel tempo. Vorrei anche essere in grado di essere dotato degli strumenti informatici necessari e indispensabili per verificare assieme a voi le azioni e i risultati. Io uso WordPress.” – In questo modo scoraggerai almeno la metà di aziende e servizi truffa. Selezionerai l’azienda o il professionista che fa al caso tuo. È vero, tu usi WordPress, ma come hai capito per fare un lavoro efficace ci vuole tempo e metodo e non solo parole o meglio: keyword.


Gestione WP non chiama nessuno e questo potrebbe essere per te un grande vantaggio. Se pensi di avere bisogno dei nostri servizi ci contatterai tu. Altrimenti ti invito a leggere qualche articolo guida su questo blog. Con i corretti tecnicismi ed esempi pratici ti spiego come in certi casi potrai anche fare date. Ti appassionerai alla SEO. Imparerai ad usare gli strumenti giusti come il plugin Yoast e il tool Moz. Scriverai articoli e contenuti con la gusta grammatica SEO. Un giorno, magari con il nostro aiuto se non avrai tempo se non per dedicarti al business, noi faremo il nostro e il tuo e potrai così dire: anche noi siamo primi su Google.


Corso SEO WordPress

Corso SEO

“Corso WordPress individuale su SKYPE con scrivania condivisa”.

Se hai ancora dei dubbi continua a leggere gli articoli di questo blog. Ti saranno molto utili. Se invece pensi di voler partire subito, ma non sai ancora da dove iniziare, sono disponibile con il mio Corso WordPress a parlare anche di SEO. Il Corso WordPress già include 2 ore di formazione alla buona indicizzazione del tuo nuovo sito web o blog WordPress. Se vuoi di più passeremo ad un corso SEO professionale e focalizzato sulle migliori tecniche SEO e di indicizzazione del tuo sito o blog su Google. Contattata Gestione WP. Le lezioni su Skype partono da Euro 25,00 per ora. Stabiliremo assieme orari e modalità.

Print Friendly
Corso WP 1 610x320 - Primi su Google: come?

CORSO WORDPRESS

Scopri di più

Tutti i segreti per diventare un PRO!

Grazie per averci inviato la tua email.