Vai alla home page

Servizi WordPress in Italia quale scegliere

Servizi WordPress 2 960x480 - Servizi WordPress in Italia quale scegliere

Se parliamo di servizi WordPress professionali dobbiamo innanzitutto spiegare ai nostri clienti cos’è WordPress. Ogni nostra email di contatto riporta un articolo specifico del blog (oltre 300 articoli sempre aggiornati). Il cliente infatti, spesso e volentieri non sa nemmeno di cosa parliamo. Per non dire che molte volte si rivolge ad una concorrenza spietata. Tutto questo perché? Per rifare il sito web o avere assistenza e spesso buttare i soldi nel cestino.

Complice un intervento di assistenza WordPress per un’importante cliente. Questa notte abbiamo perso il sonno. Ma quando offri un servizio attivo 24/7 spesso succede. Dopo aver effettuato una migrazione di dominio + sito web su SiteGround, il nostro hosting provider partner da 2 anni: Miglior hosting WordPress, ho voluto per curiosità guardare sul web cosa fa e cosa propone la nostra concorrenza. Piccole aziende e professionisti del settore specializzato.

Tutti i servizi WordPress online di Gestione WP

GESTIONE WP

È naturale che quanto sei sul mercato tu debba studiare la concorrenza. Analisi precise e successive valutazioni, ti daranno utili suggerimenti su come impostare al meglio la tua strategia di comunicazione online. Scegliere le keyword migliori per posizionare il tuo sito web sulle prime pagine di Google. Anche di queste azioni e delle tecniche di on page SEO e off page SEO ti ho parlato recentemente sul blog. In questo articolo, per esempio, ho approfondito l’uso della off page SEO: Off page SEO. Che cos’è e come fare bene. ma veniamo al dunque.


Servizi WordPress professionali?

Servizi WordPress in Italia

“Molti non hanno nemmeno un’azienda con partita IVA.”


Servizi WordPress online

Se un’analisi comparativa è utile, dare dei giudizi è lecito. Non voglio dirti che Gestione WP sia il migliore fra tutti i servizi dedicati a WordPress, ma aver curiosato i siti web dei nostri competior mi ha fatto riflettere su molte cose che vorrei condividere assieme a te. Sono convinto che un’azienda di qualsiasi settore che, si voglia mettere in gioco, debba essere lei la prima a dare l’esempio. In questo caso parliamo di aspetti tecnici e strategie di comunicazione come: page speed (la velocità di navigazione di una pagina web), indicizzazione SEO (la presenza dei tuoi contenuti su Google) la comunicazione (l’immagine coordinata grafica la qualità dei tuoi contenuti). Con grande sorpresa ecco cosa viene fuori:

  • Siti web molto lenti e non ottimizzati per la page speed
  • Senza CDN (Content Delivery Network)
  • Non bene indicizzati SEO su Google
  • Grafiche a dir poco orrende e vecchie di almeno 10 anni
  •  Contenuti dei testi spesso scritti nemmeno in italiano corretto
  • Scarsa attenzione all’esperienza utente

Vorrei tanto farti degli esempi concreti di siti web concorrenti ma, non essendo noi quel sito web famoso dal nome accattivante – Come si chiama? – www.primisugoogle o qualche cosa del genere… Il quale ha dietro un “tappeto di avvocati” pronti ad intervenire quando il malaugurato cliente ha firmato il contratto, mi limito ad esprimere la mia opinione personale. Cerca tu stesso qualche sito web dedicato a WordPress e trai le tue conclusioni. La prossima volta, prima di scegliere qualcuno dei servizi WordPress di cui hai bisogno, pensa bene a quali professionisti ti posso essere utili.


Dilettanti allo sbaraglio o professionisti?

La mia piccola ricerca è stata fatta solo in base a determinate keyword specifiche e relative a WordPress e dai miei risultati ho escluso aziende come web agency importanti. Le web agency sono vere realtà. I loro servizi sono professionali e motivano il costo, in funzione del loro valore aggiunto. Naturalmente la loro comunicazione è decisamente migliore. Tu che ne pensi?

Servizi WordPress

“I nostri servizi WordPress sono primi su Google.”


Un sito che costa 240 Euro

Sito web WordPress (10 pagine incluse). Galleria immagini, pagina contatti, ottimizzazione SEO = 240 Euro. Ma sul web ne trovi anche a meno. Se sei in wembsater che lavora in agenzia e hai uno stipendio fisso, forse non sai che sul web i tuoi colleghi, per lavorare fanno questi prezzi. Mi domando: – Ma se guadagni 1.200 Euro al mese e la tua azienda deve avere un giusto ricarico, quanti siti al mese sei costretto a fare? – Ai posteri l’ardua sentenza. Vuoi una consulenza? Stay tuned, Gestione WP.


Richiedi l'analisi gratuita del tuo sito web, blog o eCommerce

ANALISI SITO

Assistenza WordPress | SEO | Siti web