Sito web responsive 2.0: WordPress | Assistenza WordPress | SEO
Mostra tutto

Sito web responsive 2.0: Mario ci prova

Sito web responsive

“Voglio fare il sito web responsive 2.0″. – La responsività è un must. – La navigazione mobile (il tuo Smartphone) ha raggiunto e a volte superato la  visualizzazione da desktop. Titolari di aziende che alla domanda di rito: -“Perché non rifai il sito?” – Rispondono: -“Mi hanno già fregato.” Oggi invece un sito web responsive è necessario e con WordPress costa meno di 10 anni fa. 

Le recenti analisi Audiweb certificano un calo tra gli internauti italiani: da 28.5 milioni a 28,3 milioni. Ciò non toglie che, complice il successo planetario di WordPress, molti professionisti e aziende si ingegnano nel rifare il proprio sito web (necessario). E come? Molte volte purtroppo con il classico “fai da te”, come dice Mario, il nostro utente campione:  – “Tanto cosa ci vuole? WordPress lo sanno usare tutti, perché non dovrei riuscirci anche io. In fondo basta studiare una guida online“.

WordPress, il CMS (Content Magement System più popolare al mondo) deve il suo successo alla relativa semplicità d’uso da parte di tutti. Motivo per il quale ti voglio regalare una guida che puoi scaricare a questo link: Guida WordPress italiano e che può darti tanti spunti. Se questo concetto in parte è vero, il nostro Mario forse ha confuso la facilità di gestione nella pubblicazione di contenuti, con la realizzazione di un prodotto professionale che lo aiuti a raggiungere il suo obiettivo primario: entrare di diritto nel web 2.0 usando la rete per farsi conoscere e promuoversi con una buona strategia di comunicazione.


Oggi non sarò io a spiegarti tutti trucchi della page speed, (la navigazione di un sito inferiore ai 3 secondi), della SEO (il posizionamento suo motori come Google), del web marketing (la tua nuova strategia di comunicazione). Puoi approfondire questi temi leggendo gli articoli di questo blog. Voglio solo raccontarti questa piccola esperienza di un nostro cliente.


Quello che è altrettanto vero è che un prodotto professionale, realizzato da chi ne ha davvero le competenze farà la differenza con un prodotto amatoriale. Prima di avventurarti come Mario in “mondi poco conosciuti” chiedi un preventivo WordPress. Già in questo articolo puoi vedere in dettaglio quali sono le nostre proposte: Preventivo WordPress per sito web. Approfitta della nostra prima consulenza telefonica GRATUITA contattando Gestione WP e se vuoi scrivici a: info@gestionewp.it.

Test della page speed

“La page speed di un sito web misurata con webpagetest.org.”


L’esperienza di Mario, un nostro cliente che ci ha chiesto aiuto dopo “averci provato”, è stata abbastanza fallimentare. Prima di iniziare qualche info: Mario ha 45 anni ed è un freelance. Come molti professionisti, negli ultimi anni ha subito la crisi, che fare allora per trovare più clienti usando le nuove tecnologie e la rete? Un sito web responsive in WordPress naturalmente!

INIZIA SUBITO


Sito web responsive 2.0 alla Mario!

Mario, che di professione fa il fotografo, scopre WordPress e ne rimane affascinato. Pubblicare il suo sito web è stato il primo obiettivo per poi sperare che, una volta gettata la “rete” potessero arrivare i pesci (i suoi nuovi clienti). Mario ha passato notti insonni studiando il modo migliore per fare il suo sito. Ha scoperto che con pochi Euro e forse gratis, avrebbe potuto farsi un hosting account. Detto fatto. Installato WordPress e un tema (la base grafica) gratuito che potesse fare al caso suo (sul web ce ne sono migliaia), ha iniziato a “lavorare”. Improvvisandosi un po’ in qualche cosa che conosceva poco.

Purtroppo però il nuovo sito di Mario (da un punto di vista grafico anche accettabile) non ha raggiunto nessun obiettivo. I tassi di conversione sono risultati nulli, le visite molto poche. L’abbandono degli utenti alle pagine del sito web quasi totale.

Sito web responsive 2.0 che funziona

“Un sito web WordPress 2.0 deve convertire contatti in nuovi clienti.”


Sito web responsive 2.0 con WordPress

Un sito web responsive 2.0, se non viene realizzato da un professionista con alla base una solida preparazione in materie come il web design, la SEO e la comunicazione non porta grandi risultati. Visite praticamente nulle. Frequenza di rimbalzo altissima. Ricerca organica (SEO) dai motori di ricerca (Google) pari a 0. Un sito web 2.0 per essere efficace e raggiungere gli obiettivi, deve avere a monte un progetto studiato a tavolino assieme ai professionisti del web. Il tuo nuovo sito web è l’unico asset proprietario che ti rappresenta al meglio sul web. Voglio semplicemente elencarti qualche priorità:

  1. Hosting provider professionale
  2. Server e account adeguati alle tue aspettative ed esigenze
  3. Sviluppo di un concept grafico, un business plan e un efficace piano di marketing
  4. Studio dell’immagine coordinata e del tuo digital brand positioning
  5. Acquisto di un template professionale
  6. Personalizzazione del template e ottimizzazione della grafica
  7. Pubblicazione di contenuti e offerte di valore
  8. Ottimizzazione delle risorse e della SEO per una migliore indicizzazione ed esperienza utente
  9. Azioni di marketing e di social marketing successive alla pubblicazione
  10. Tanto impegno e passione per il proprio lavoro

Sito web responsive: test dopo la pubblicazione

Sito web responsive

“Il tuo sito deve essere web compatibile con tutti i dispositivi.”


Una volta il principio attraverso il quale potevi navigare online si chiamava Usabilità. Oggi possiamo definire la soddisfazione dei tuoi utenti nel navigare il tuo sito web come Esperienza Utente (User Experience o UX). Voglio indicarti qualche link dove potrai verificare online alcuni dati molto interessanti. Prova il tuo sito web inserendolo in uno di questi link oppure scarica la famosissima e utile barra di Moz per Google Chrome. (L’immagine parla chiaro: lo stesso sito web sui diversi dispositivi).


Sito web responsive 2.0: qualità/prezzo

Un sito web responsive 2.0 realizzato con WordPress, per funzionare davvero deve essere semplice, veloce ed efficace. Costare molto meno di quello che hai già speso 10 anni fa. Rivolgiti sempre a dei professionisti e studia con loro le migliori soluzioni. Solo i progetti superiori avranno nel tempo il successo che si meritano. Gestione WP è naturalmente a disposizione per darti una mano. Contattaci! La tua prima consulenza è GRATUITA. Stay tuned, Gestione WP.

Print Friendly, PDF & Email
Marcello Moresco
Marcello Moresco
Marcello Moresco è un Visual Designer - SEO SpecialistMarcello Moresco è specializzato nella realizzazione di nuovi progetti di comunicazione 2.0. Gestisce il gruppo Facebook: Wordpress facile e si occuperà di rinnovare la tua immagine digitale. CEO e project manager di Gestione WP gestisce questo sito web e tutti i servizi assieme agli altri professionisti del team Gestione WP. Contattaci per una consulenza GRATUITA! Risponderemo subito studiando assieme le migliori soluzioni.



Prenditi una pausa caffè.
A tutto il resto ci pensiamo noi!


Assistenza WordPress · SEO · Corso WordPress
Restyling sito web · Nuovo sito web WordPress · eCommerce 
Marketing e comunicazione online e offline


© 2017 Gestione WP | info@gestionewp.it