Vai alla home page

WordPress permalink ottimizzati SEO

Tutti i WordPress permalink vengono presto indicizzati da Google quando pubblichi nuova pagina o un articolo. Ma possono anche cambiare se  hai deciso all’ottimizzazione SEO del sito web. vediamo assieme come poterli gestire al meglio creando permalink “SEO friendly”.

Se pensiamo che i nostri utenti digitano ancora un indirizzo web nella casella di ricerca di Google, possiamo immaginare quanto la gente abbia idea di cosa sono i permalink. È per questo motivo che oggi spendiamo qualche parola in più sull’argomento, evitando tecnicismi inutili che ai più non sarebbero di facile interpretazione. Poniamo altrettanto l’accento sull’importanza di una buona ottimizzazione SEO, che certamente riguarda anche la giusta formattazione in WordPress dei permalink.

L’indicizzazione nella SERP e il posizionamento sulle prime pagine di Google richiede tempo, ma non significa che sia una cosa impossibile. Dietro ogni post del blog, per esempio, ci sono molti sforzi da parte dei professionisti della SEO per portare gli argomenti del blog stesso in prima pagina. Tra quegli elementi costitutivi delle migliori strategie e tattiche SEO, c’è anche un efficace lavoro sui permalink WordPress, gioca un ruolo importante in tutto il lavoro di ottimizzazione.


WordPress permalink ottimizzati SEO

Senza un indirizzo web, non possiamo trovare nessun contenuto specifico che vogliamo leggere, o pagina che vogliamo navigare. Quindi, il permalink è l’indirizzo web utilizzato per collegare il browser al tuo contenuto. Questa struttura (URL), di una pagina o articolo dovrebbe essere permanente e non cambiare mai. Puoi scegliere la struttura dei permalink predefinita navigando tra le impostazioni di WordPress creando anche una struttura personalizzata che modificherà tutti i permalink del sito web.

Cos’è un permalink SEO?

La SEO è un bicchiere che si riempie di tante goccioline. La buona ottimizzazione dei permalink è una di queste. Con un permalink ottimizzato si crea una URL di più semplice comprensione. Come suggerisce il nome, permalink significa permanente. I permalink dovrebbero anche essere facili da ricordare e “SEO friendly”. Se cosi non sono andrebbero immediatamente ottimizzati. L’URL dovrà così contenere la parola chiave per posizionarsi più in alto nella SERP.

WordPress permalink ottimizzati SEO
Scegli una struttura permalink “SEO friendly”

Se i permalink sono SEO frinedly, sarà  più facile per Google riconoscere i tuoi contenuti e associarli a determinate query di ricerca, ti consiglio quindi di assicurarti che il tuo URL utilizzi le parole chiave pertinenti al tuo argomento. Supponiamo che tu stia cercando una delle 10 migliori società italiane che offrono un lavoro da casa nel 2018. La URL dovrebbe essere:

https://sitodiannuncilavoro.it/lavoro-da-casa-2018
Piuttosto che questo:
https://sitodiannuncilavoro.it/?p=123.


Mantieni i WordPress permalink brevi

Gli URL devono essere brevi, quindi evita parole inutili e rendili inferiori a 50-60 caratteri o lunghi fino ad un massimo 50-60 caratteri. Se il permalink è più lungo dovrai riscriverlo. Usare un permalink ricco di parole chiave, significa inserire almeno la principale nell’URL, per aumentare la tua ottimizzazione SEO aiutando Google a comprendere il contenuto.

Permalink HTTPS

WordPress permalink e protocollo HTTPS

Il nuovo protocollo HTTPS, descritto in dettaglio in questo articolo: Protocollo HTTPS e certificato SSL, modifica sostanzialmente la struttura di tutti i permalink che in molti casi hanno ancora il suffisso HTTP. È necessario quindi aggiornare tutti i siti che non sono ancora HTTPS per ovvi motivi. 1) Google Chrome e gli altri browser segnalato se il sito NON è sicuro. Un lucchetto infatti appare prima della URL. 2) Un sito HTTPS sarà meglio indicizzato da Google perché riconosciuto sicuro. 3) La percezione dei tuoi clienti sarà molto diversa e in generale più positiva rispetto a quello che gli racconti e soprattuto gli vendi.


Conclusioni

Utilizzare una buona formattazione dei permalink è fondamentale. Inutile per esempio avere un permalink come “Chi siamo”, non ti aiuterà a farti conoscere. mantenere i permalink aggiornati controllando periodicamente che i redirect eventuali siano stati fatti, anche grazie ad una buona gestione della Google Search Console è altrettanto importante. Affidati agli specialisti dell’ottimizzazione SEO di Gestione WP per trasformare un sito poco indicizzato e visibile, in un progetto di business con la “B” maiuscola. Contattaci per una consulenza WordPress. Stay tuned, Gestione WP.

Marcello Moresco
Marcello Moresco
Marcello Moresco è un Visual Designer - SEO SpecialistMarcello Moresco è specializzato nella realizzazione di nuovi progetti di comunicazione 2.0. Gestisce il gruppo Facebook WordPress facile (oltre 9.000 utenti). Gestione WP ti consiglia il miglior hosting provider sul mercato SiteGround.
WhatsApp Chat
Invia via WhatsApp
Nascondi
Guida WordPress 2019